Non siate intimoriti dal titolo. R.A. the Rugged Man non vuole farvi una lezione sul rap e sulla metrica. Al contrario, in “Definition Of A Rap Flow” l’affiliato del Wu-Tang Clan celebra il proprio flow e dà la dimostrazione del suo ottimo flow cantando una traccia che fonde l’hip-hop della Golden Era con i virtuosismi dell’hip-hop più moderno.

Video thumbnail for youtube video R.A. The Rugged Man – Definition Of A Rap Flow | video premiere

E l’MC di Long Island non si ferma qui. Per il video, diretto da lui stesso, R.A. chiama vecchie glorie come Grandmaster Caz, Sadat X, il duo The Beatnuts, Chill Rob G, Dinco D e rapper emergenti come Chris Webby. Naturalmente, la scenografia fonde elementi dei vecchi video e di quelli più moderni, regalandoci una rara perla visiva per questo 2014. La voce del ritornello e dell’outro è della cantante danese Amalie Bruun, altra piacevole voce di una traccia che, nel caso in cui non l’aveste notata nell’album “Legends Never Die”, non potrete perdere adesso!