Ora che si avvicinano le vacanze natalizie, gli eventi musicali a tema davvero si sprecano! Oltre ad i soliti, quest’anno anche l’emittente radiofonica della Disney, Radio Disney, ha organizzato un piccolo evento in cui ha invitato pochi performer: sto parlando di Charlie Puth, Sabrina Carpenter ed Andy Grammer.11015566_878239915577137_1683557033_n_0

Per quanto riguarda Puth, il cantante si è esibito in un live voce/piano con la sua bellissima “One Called Away”, singolo rilasciato subito dopo il successo di “Marvin Gaye”. Nell’esibizione l’artista ha dimostrato la poliedricità eseguendo una performance vocale magnifica e cavandosela alla grande anche con il pianoforte, senza aver dunque bisogno che nessun altro musicista e nessuna base registrata dovessero aiutarlo in questa sede.

Passiamo ora alla vera padrona di casa. Definiamo così Sabrina Carpenter in quanto è lei l’unica cantante/attrice che la Disney sta provando a lanciare in questo periodo. L’artista ha da poco pubblicato un singolo natalizio intitolato “Christmas the Whole Year Round”, ed in questa occasione ha ovviamente cantato proprio questa traccia.

L’esibizione vocale è stata solida e convincente ed ha mandato letteralmente in visibilio i presenti, i quali si sono scatenati ed hanno ballicchiato per tutta la durata della performance. Certo, che questo sia un effetto scenico voluto dalla Disney lo si vede da un kilometro, ma considerando il target dobbiamo ammettere che fa il suo effetto.

Non poteva mancare anche un performer adulto in questa occasione. Questo è stato il ruolo di Andy Grammer, il quale ci ha allietato con un riuscitissimo medley della sua smash hit “Honey, I’m Good” ed il suo ultimo singolo “Good to Be Alive (Hallelujah)”. La performance è stata ottima sul piano vocale ed il cantante ha saputo essere convincente anche con la presenza scenica, abbozzando perfino un minimo di coreografia.

Che ne dite di queste performance?

  • Carlo13

    Grande charlieeeee