rag-n-bone-man-2016-promo-670-380

L‘artista maschile rivelazione del 2016, Rag’n’Bone Man, torna a farci ascoltare la sua possente voce con il terzo singolo estratto dall’album Human, la cui title track ha riempito le radio di tutta Europa negli ultimi mesi.

Rory Graham, un gigante buono con il soul nel sangue, dopo anni di tentativi è riuscito a sfondare solo l’anno scorso, un successo che l’ha travolto in maniera inaspettata, addirittura facendolo passare dall’anonimato ai palchi più importanti del mondo, ultimo quello dei BRIT Awards, dal quale è tornato a casa con ben due premi. Tutti i riconoscimenti che gli sono stati attribuiti sono più che meritati, per l’incisività del singolo Human, per la qualità dell’omonimo disco e, in primis, per la passione che il ragazzone mette in tutto ciò che fa.

La carriera di Rag’n’Bone Man sembra finalmente aver preso la giusta piega, ed ora l’artista non ha intenzione di lasciarsi portar via il suo posto appena conquistato nel musicbiz. Ecco quindi che, dopo aver promosso in tutte le salse il singolo Human, è ora arrivato il momento di dar fiducia al successore, traccia n. 3 del progetto pubblicato lo scorso 10 febbraio via Sony Music Entertainment.

Si intitola Skin il terzo singolo, scritto da Jamie Scott, Dan Bryer, Mike Needle e Jonny Coffere e, sebbene sia stata ufficializzata già da un mesetto, il video è arrivato solo oggi. Il pezzo è una potente midtempo le cui strofe apparentemente non troppo originali esplodono in un ritornello coinvolgente e dal grande potenziale. Nel complesso i toni sono meno epici di Human, ma non per questo è una canzone da sottovalutare.

ragnbone-man-skin-2017Non sarà facile per Skin far dimenticare la smash-hit Human, ma la qualità per dire la sua in classifica c’è, ed è ancor più valorizzata dal video premierato oggi, diretto da Greg Davernport e ambientato nella magnifica cornice delle Montagne Rocciose.