Una notte lunghissima quella appena passata, che purtroppo ha portato con se un risultato inaspettato, e piuttosto preoccupante per gli Stati Uniti e per il mondo, la vittoria di Donald Trump, contro ogni sondaggio.

donald-trump

Lo star system si era chiaramente mobilitato a favore di Hillary Clinton, ma tutto ciò, a quanto pare, a nulla é servito, ed i toni populisti ed isolazionisti di Trump sembrerebbero aver convinto la maggioranza degli Americani, soprattutto quelli dell’America profonda, mediamente ignoranti, mediamente benestanti, e mediamente…. bianchi.

Lady Gaga ha già sfogato la sua rabbia su questi risultati, direttamente su Twitter, ed ha avuto anche una mano tesa da parte della collega ed eterna rivale in classifica: Katy Perry. Entrambe hanno definito il loro disagio, ed addirittura la Perry chiama la gente ad una nuova “rivoluzione”:

Kesha in un suo post su instagram, successivamente modificato ha invece invitato i suoi fans a trasferirsi in Nuova Zelanda, in caso le cose dovessero mettersi davvero male negli Stati Uniti. Ariana Grande, una delle star più influenti per il pubblico teen, ha definito questo risultato “Assolutamente Terrificante”:

Mancano ancora le reazioni ufficiali di altri grandi personaggi di spessore, come Madonna, Beyoncé, Christina Aguilera, tutte schierate per i democratici e per Hillary Clinton. Chissà se ci sarà anche qualche voce fuori dal coro.

Oggettivamente siamo sbigottiti anche noi, in questo risultato del tutto inaspettato, che ci lascia davvero molte perplessità per il futuro, mai così imprevedibile per gli Stati Uniti come in questo momento.

  • MUSIC is the way.

    mamma mia che incubo questo 2016
    secondo me però trasferirsi non risolverebbe nulla.
    Si può ragionare con Trump: calma e sangue freddo
    Bellissimo che Katy e Gaga si sono unite. Io ho pianto quando Snoop Dogg ha pubblicato la foto di Obama

    • Marco22

      W trump