Nonostante i risultati alquanto deludenti del lead single “I Hope”, Rebecca Ferguson non può che ritenersi soddisfatta del  suo ultimo album “Freedom”. Il disco, sebbene per ora abbia ottenuto un successo fortemente ridotto rispetto al predecessore “Heaven” (disco che, a differenza di questo, le avevo permesso di ottenere hit anche qui in Italia), in poco più di un mese è già stato certificato disco d’oro in patria, risultato che personalmente credevo non avrebbe raggiunto molto facilmente. Ora, durante una recente intervista, l’interprete ha voluto parlare dell’album che le ha cambiato la vita: il capolavoro di Lauryn Hill “The Miseducation of Lauryn Hill”. Ecco cos’ha detto Rebecca su questa pietra miliare della musica black:

rebeccafergusonpng

“Quell’album è assolutamente brillante! Lo ascolto tuttora in ogni momento: è un classico senza tempo. Non credo che questo disco sia mai stato battuto da un’altra artista R&B: magari lo avranno battuto in quanto a vendite, ma non per quanto riguarda la qualità. E’ un album davvero esemplare. Avrò avuto circa 12 anni quanto venne pubblicato: lo ascoltavo nella mia camera, nell’autobus ed a scuola senza fermarmi mai. Canzoni come Doo Wop’ e ‘Everything Is Everything’ non saranno mai vecchie per me. In fatti, questo album era talmente buono che lei non ne ha mai pubblicato altri! Come se avesse detto “Vi ho già dato il meglio di me, basta così”. Ora apparentemente sta lavorando su un nuovo album, il che è eccitante. Ero così arrabbiata quando la vedevo andare in carcere. Ero fumante quando l’ho scoperto! Ricordo che ero in studio con uno dei capi della Sony e che stavo per scoprire del suo nuovo album, quando lui mi informò che non ci stava più lavorando in quanto stava andando in galera per evasione fiscale. Ero così arrabbiata: lei stava finalmente per creare un nuovo album e loro la rinchiudevano! Io penso che lei sia influenzata dall’industria, e che stia vivendo un momento molto duro, probabilmente di più di quanto lei avrebbe voluto dire.  Questo va a riflettersi nella sua musica, ed è per questo che molta gente non riesce a rapportarsi con lei”. Voi cosa ne dite di questa intervista?

  • fresh

    Si scrive LAURYN HILL