Recensione Junkino: Mark Ronson – Version

di jdjfan -
7 92

Ho scoperto per caso l’esistenza di questo bravissimo producer inglese ma americano d’adozione poche settimane fa visitando la classifica dei singoli inglesi… vedo che alla #2 c’era: “Valerie” di Mark Ronson feat. Amy Winehouse, la ascolto su Itunes e subito mi piace, via, comprata!!! Sinceramente pensavo che Ronson fosse un semplice cantante nuovo… e invece, indagando sul web, ho scoperto che è un producer, tra l’altro il main producer proprio di “Back To Black” di Amy, ho ascoltato per curiosità il suo album “Version” e c’ho ritrovato proprio il sound alla Winehouse!

Solo che con un tocco di originalità e di collabo in più! Si inizia con un intro tutto strumentale: “God Put A Smile Upon Your Face” ritmatissimo! Da notare sicuramente “Oh My God” cantanta dalla dolce Lily Allen (c’è anche un video per la canzone veramente carino molto stile “Jessica Rabbit”) e la cover tutta jazz di Toxic della Spears che della canzone originale mantiene solo il testo. Bella anche “Stop Me” dal ritmo più elettronico, in un buon contrasto con il resto dell’album (ritmo che verrà ripreso alla fine). Ovviamente, neanche a dirlo, la migliore traccia dell’album è “Valerie” con la grande, trasgressiva, Amy! Cha accoppiata ragazzi!!! Dal ritmo coinvolgente e ballereccio è “Pretty Green” mi ricorda un pò il sound di M.I.A. anche se questo è meno psichedelico e si appoggia più su strumenti jazz che su strumenti computerizzati. Traccia “enigmatica” è “Amy” in cui fa dichiarare al cantante (in questo caso Kenna) di amare proprio una certa Amy… che sia la Winehouse??? Alla fine dell’album non si può non apprezzare “The Only One I Know” con Robbie Williams che si trova a suo agio in questo sound retrò (di sicuro meglio qui che nella dance ritrita di Rudebox!). Si finisce con L.S.F. featuring Kasabian, altra traccia dal sound più elettronico, e con l’outro “Outversion” che fa concludere degnamente un album sicuramente di classe (tutti gli interlude di questo album: “Inversion”, “Diversion” e “Outversion” sono le uniche canzoni in cui il producer Newyorkese lavora da sè, ci regala un paio di minuti di musica pura e ci svela il suo talento senza alcun “disturbo vocale”). Un bel 9 al nostro talentuoso e fascinoso producer,che tra l’altro non ha voluto mettersi a cantare come altri suoi colleghi pretendono di fare!!!

God Put A Smile Upon Your Face (The Daptone Horns) 10
Oh My God (feat. Lily Allen) 10
Stop Me ( feat. Daniel Merriweather) 8
Toxic (feat. Tiggers) 8
Valerie (feat. Amy Winehouse) 10 e lode!!!
Apply Some Pressure (feat. Paul Smith) 7
Inversion 10
Pretty Green (feat. Santo Gold) 9 1/2
Just (feat. Phantom Planet) 7
Amy (feat. Kenna)8
The Only One I Know (feat. Robbie Williams) 9
Diversion 9
L.S.F. (feat. Kasabian) 9 ½
Outversion 8
Media 8.8 —> 9
Vi lascio al video di “Oh My God” feat. Lily Allen ed alla copertina dell’album…

– pubblicato da jdjfan –

  • psyke11

    io nn lo conoscevo…mi avete messo una curiosità assurda!!;)

  • CJR87

    Anke io ho qst album…veramnete fenomenale

  • bello bello bello!! si Mark è un grande personalmente amo tantissimo Stop Me oh My god e valeryamy nn si smentisce mai… sn una coppia d’assi!:):)

  • ipnotik

    SN SNZ PAROLE……HEY RNB CM FACEVI A NN CONOSCERLO…IO HO PURE IL SUO VEKKIO CD,E DA PAREKKIO TEMPO KE STA IN CIRCOLAZIONE,OVVIO KE è BRAVO,è STUPENDO!!!!NN TE LA FACCIO ESAGERATA MA CONOSCO LA SUA MUSICA DA QUASI 3 ANNI!!!KE FA TI DEVO AGGIORNARE IO?????IHIHIHIHIHIHI;););)

    • Leggi bene… il post è di un JUNKINO, un’utente come te!

      ;)

  • Pietro

    Bravissimo (di recente ha prodotto anche “Lovelight” di Robbie Williams).
    Avevo preferito però molto di più il suo precedente album, “Here comes the fuzz”, decisamente più vicino alle sonorità hip-hop (sebbene molto contaminato), in cui collaborava anche con gente con Sean Paul, Mos Def, Anthony Hamilton ecc.ecc.
    In quell’album c’era anche quella “Oh Wee” presente sia nella colonna sonora di “Honey” che soprattutto di “Hitch”, dove si sente diverse volte durante il film.

  • Davvero è bravo…anke io ho scoperto da poco il suo talento ascoltando Stop Me…tra l altro oltre ad avere 1 passione x il sound Jazz è attivo nell ambito Hip Hop ad esempio compare nella colonna sonora d Honey cn 1 brano ke sicuramente conoscete ma ke nn associereste mai a lui ovvero Oh Wee cn Ghostaface Killah e Nate Dogg…complimenti Mark x il tuo lavoro e x il sostegno dato ad Amy