Regno Unito: vendite di singoli ed album in crescita nel 2013

,

Se il buon giorno si vede dal mattino, il 2013 sarà un anno positivo per l’industria musicale. Nel Regno Unito le vendite di album e singoli sono cresciute rispetto allo stesso periodo del 2012. Nel complesso il mercato musicale ha registrato un incremento dell’11,6% rispetto a 12 mesi fa.

Secondo le stime ufficiali fornite dalla Official Charts Company, il singolo più venduto del 2013 è “Scream & Shout” mentre l’album più acquistato in questo primo mese dell’anno è la colonna sonora del film “Les Miserables”.

the record store Regno Unito: vendite di singoli ed album in crescita nel 2013

La collaborazione tra will.i.am e Britney Spears ha piazzato 234 mila downloads mentre la soundtrack è a quota 118 mila copie vendute. Staremo a vedere se le nuove release seguiranno questo trend. Voi che ne dite di tali risultati ?

Top Artisti
  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1360453710 Matteo Garau

    io evito assolutissimamente di comprare dischi alla feltrinelli o in altri punti vendita italiani! costano un occhio della testa, una deluxe edition di un qualsiasi album sfiora i 26€..molto meglio l’acquisto online su amazon o play.com in cui, spesso e volentieri, risparmio il 50%… non mi devo manco scomodare ad uscire di casa!!! comunque viva il regno unito che in fatto di prezzi di dischi è il top :D

  • chris90

    Ma come si fa a dire che Scream & Shout è il singolo + venduto del 2013 che siamo appena a metà gennaio!!! ahahahahah, su play.com i cd costano ancora meno, amazon dipende, ho comprato lotus a 1€!!!!

  • Marco(Lil’Monster95)

    Il problema della vendita degli Album in Italia è il PREZZO! Una mia amica andando a Londra e ritornata con 8 Album di cui 3 (The Element Of Freedom, I Am…Sasha Fierce [Platinum] e Circus [Deluxe]) ha pagato solo 10£ … -_- mentre se andiamo alla Feltrinelli per acquistare un Album appena uscito come ad esempio “MDNA (Deluxe)” o “Lotus (Deluxe)” o “Warrior (Deluxe)” costano tutti e tre 24,99€ O.O …ecco perché la gente aspetta un’eternità per acquistare album dai negozi e ormai la maggior parte gli acquista su Amazon perché costano un pò meno…ed io sono uno di quelli ! ;)

  • massimo

    Intanto il Problema in Italia per i Cd è l’aliquota al 21%
    Pazzesco….quando ormai la Musica è Vitale per molta Gente

    BastereBBe soltanto il 4% come riviste e Libri

    Ma in ITALIA tutto costa pIù Caro

    In UK ho preso anke cn 10 SterLine….fino a 3CD da Catalogo

    In ITALIA quando Feltrinelli o Mondadori vendono un CD 10 euro SEMBRANO che ci stanno Premiando

    Nn sanno che il CD in questione è comunque Uscito da quasi 1 anno (e ormai l’artista ha venduto cn o senza successo)

    Ce il Famoso Mangia Mangia Tra Casa Discografica…Lo Stato….e i Punti Venditi

    UN DISTATRO!!!!

    Chi paga….a parte noi Consumatori….soprattutto l’ARTISTA!!!!!!

  • http://www.rnbjunk.com/ Umberto Olivo

    mio dio menomale!

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1360223411 Matteo Paulon

    il mercato inglese è anni luce più florido di quello Italiano. Dico solo che la scena underground inglese (gruppi minori per intenderci) ha lo stesso giro d’affari degli artisti Italiani nelle chart. Purtroppo però il problema della musica italiana sembra un problema senza cure. La falsificazione dei CD e dei Sinngoli è ancora fortissima in tutto il bel paese, il download illegale è una costante e la crisi certo non aiuta l’acquisto anche se i prezzi vengono contenuti.
    E’ oramai ovvio che l’artista italiano guadagna con il concerto (come d’altronde gli starnieri) calcolate che in alcune settimane si stima che bastino 200-300 download per entrare in TOP 20 della classifica FIMI!

  • ste

    Beh, alcune riflessioni.
    Prima di tutto la nostra situazione – in Italia- è disastrosa : i cd costano tanto, troppo, è inimmaginabile pagare un cd 20 euro! Quindi aspetto sempre qualche offerta su Amazon, che usano tutti ormai, ma non ho ancora capito se la classifica Fimi conteggia queste vendite in quelle ufficiali. Tempo fa era così, ed è scandaloso.
    Quanto ai singoli, è un mercato in rapida espansione! Ormai converrebbe, secondo me, conteggiare nel computo delle vendite di un progetto album+ singoli, in modo tale da non dover più sentire FLOP,FLOP e FLOP su ogni fottuto artista. Dovrebbero essere integrate.

    Contento comunque per il Regno Unito, che in ambito musicale si dimostra sempre avanti! Anche se là i cd costano molto meno.

    • jEsSy

      Nono so dove li compri tu ma al mediaworld ti assicuro che costano 4 euro in meno rispetto che dalle altre parti! un cd che in un centro commerciale costa 21 lo trovi a 16!

    • http://www.facebook.com/profile.php?id=1417460848 Andrea Deidda

      ste non andare assolutamente a comprare gli album da feltrinelli! aumentano il prezzo di un sacco. ti faccio un esempio secondo la mia esperienza: Feltrinelli born this way special edition costava sui 25 euro, a mediaworld l’ho comprato a 12 euro!!!!! e la lista è lunga! w mediaworld.

  • Simon Shinebright

    Ottimi risultati, sono felice che sia in aumento il mercato della musica :)
    Rihanna a quanto è adesso in Regno Unito con “Unapologetic”?
    E “MDNA”?

    • http://www.facebook.com/profile.php?id=717484621 Gianpiero Coletti

      MDNA è sopra le 120 mila copie vendute