one-direction-1e

Gli One Direction stanno facendo parlare di loro più negli ultimi giorni di quanto non abbiano fatto da gennaio ad oggi. Già questo potrebbe essere un segnale? Chi già considerava gli One Direction un ricordo lontano forse potrebbe essere smentito in tempi non troppo lunghi.

Sebbene Zayn abbia ufficialmente lasciato la formazione ed i restanti quattro componenti siano momentaneamente impegnati con le loro carriere, musicali e non, i milioni di fans che nel corso degli anni hanno fatto le fortune del gruppo anglo-irlandese non hanno mai smesso di prestare attenzione ad ogni minimo particolari che riguardi la band nel suo insieme, sperando sempre in segnali di riavvicinamento.
Sono infatti proprio le directioners, che non si fanno sfuggire nulla, ad aver portato alla luce un dettaglio il quale inizialmente poteva lasciar intendere che qualcosa stesse bollendo in pentola.

Come testimoniano alcuni screen puntualmente fatti girare sul web, lo scorso pomeriggio la pagina ufficiale del sito degli 1D è stata aggiornata, nello specifico nella sezione inerente ai tour. Nel menu, accanto a “past events” (eventi passati), è apparsa la scritta “future events” (eventi futuri).

Neanche a dirlo le directioners sono letteralmente impazzite dopo aver appreso la notizia, andando a creare il solito scompiglio sui social nell’intento di auto-convincersi tra loro che la reunion, che fino ad poche ore prima sembrava un miraggio, potrebbe non essere poi così impossibile.

I sogni di gloria delle directioners sono da una parte svaniti pochi minuti dopo, quando il sito è magicamente tornato com’era prima, con la scomparsa della scritta “future events”. Insomma, un avvenimento strano che potrebbe essere sia un un brutto scherzo del destino, sia un errore dei gestori della pagina che magari hanno anticipato qualcosa che non avrebbero dovuto. Ovviamente al momento nessuno può sapere con certezza quale sia l’opzione più corretta.

Che le voci di questi giorni, l’azione legale di gruppo (QUI per saperne di più) abbinata allo sfogo improvviso di Simon Cowell (QUI per sapere di cosa si tratta) servano a preparare il terreno e far ritornare l’attenzione dei giornali sulla band in attesa di un qualche annuncio?