A discapito della qualità, con “Mastermind” Rick Ross è riuscito a piazzare il suo sesto album alla prima posizione di Billboard ed è a metà del cammino dal raggiungere anche la quinta certificazione Gold per i suoi album. Mentre “Mastermind” perde posizioni nella Hot 200, The Bawse rilascia il video promozionale per una traccia che vuole confermare il suo soprannome, “Rich is Gangsta”.

La traccia, prodotta da Black Metaphor, è il primo vero brano dell’album, dopo l’intro. Rick Ross riafferma il suo ruolo di “Boss” nel rap in una canzone senza il ritornello. Particolare del brano è il riferimento a 50 Cent, con cui è in contrasto dal 2009. In un gioco di parole alla fine del primo verso, Rick Ross dice di non aver bisogno di liti per accrescere le vendite e canta “per me, per fare progressi servono 50. E non sto parlando di 50 Cent, amico, ahah“. Il video, diretto da Dre Films, è il tipico video di Rozay. Girato nella villa Versace a Parigi, troviamo macchine, il suo vino e le Nike Air Yeezy 2 “Red Octobers”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here