Il nuovo singolo di Ricky Martin “Come With Me” è stato un flop a livello internazionale tranne che in Australia, dove ha raggiunto la posizione numero 3 della classifica singoli. La traccia anticipa il prossimo progetto discografico del cantante portoricano, disco di cui al momento non sappiamo quasi niente.

Per promuovere il brano anche negli States Ricky si è recato all’Ellen Show dove ha eseguito un live della traccia prodotta dai DNA Songs. Nonostante le recensioni positive ricevute anche dalla critica, il brano non ha impressionato il pubblico. Staremo a vedere se con un po’ di promozione riuscirà a farsi notare nel mercato statunitense.

3 Commenti

  1. Ma certi artisti xchè continuano ad accanirsi in questo modo? La tua carriera è finita accetalo punto fa il giudice a the voice australia fai i musical ma basta fare musica lasciaci il bel ricordo di quello che eri un tempo non sei Britney che dopo 15 anni ha uno dei fanbase più grandi al mondo e vende ancora capito Ricky

    • Il tuo commento è del tutto fuori luogo….”Come With Me” è una canzone buonissima a livello commerciale e di sound (che poi piaccia o non piaccia è un’ altra storia) e l’unico motivo per cui non ha avuto successo è che in alcuni stati, soprattutto nel nostro paese, le televisioni e le radio si rifutano di trasmettere Ricky Martin non solo per questo singolo ma anche per l’ultimo album “M.A.S.” del 2011. Il motivo non lo so, onestamente preferivo Ricky Martin alla volgarità di una Lady Gaga o una Rhianna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here