rihanna_anti_tour_dl_0_1448964305

Rihanna non è Beyoncé. Se c’è una cosa sulla quale dovrebbero farci riflettere gli esiti che sta avendo l’ ANTi Tour, il nuovo tour mondiale di Riri, è proprio questa qui. Entrambe le Dive hanno annunciato una serie di spettacoli in stadi ed arene di tutto il mondo ancor prima di rilasciare un nuovo progetto discografico, solamente che, mentre Queen B sta facendo registrare numeri da record per quanto concerne la vendita dei biglietti, con incassi che si prospettano essere veramente stellari, diverso è il discorso per Rihanna, che sta andando incontro ad un flop vero e proprio da questo punto di vista, tant’è che si stanno attuando delle manovre per tentare di salvare il salvabile, ridimensionandosi e fissando nuove date in palazzetti anzichè stadi.

In pericolo la leg americana del tour: le prime 8 date sono state già tutte posticipate, ufficialmente per “ritardi di produzione”, anche se gli insider parlano di vendite insufficienti di biglietti. Già con l’ultimo tour Rihanna era andata male in USA, perciò la scelta di fissare tutte quelle date in un periodo di calo della sua carriera appare quantomai inappropriato.

Problemi anche in Europa: due date in due stadi annullate in UK (ne rimane una in uno stadio), stessa cosa avvenuta a Vienna, in Austria, dove è stata soppressa la data che si sarebbe dovuta tenere nello stadio più grande del Paese, ed al suo posto ne è stata fissata una in un palazzetto.

Non mancano difficoltà anche in Germania. Rihanna aveva prenotato, pensate un po’, l’ Olimpico di Berlino, e vi si sarebbe dovuta esibire il prossimo 2 agosto. Ora, in seguito alla ristrutturazione del tour, la visita di Rihanna a Berlino avverrà due settimane dopo, ma non si terrà in uno stadio, bensì in un palazzetto, la Mercedes Benz Arena. Quindi è avvenuto esattamente ciò che ha coinvolto i fan austriaci: tutti i biglietti devono essere restituiti al botteghino, e ne saranno messi in vendita di nuovi.

In pericolo anche la data prevista ad Amsterdam, prevista inizialmente per l’ 11 giugno all’ Amsterdam ArenA. Per ora la data non è stata annullata, ma solamente posticipata al 17 giugno.

Che cosa ne pensate di queste vicende?

57 Commenti

  1. Comunque ragazzi analizzando bene la date europee è vero che alcune sono state spostate in luoghi più piccoli ma è anche vero che in Germania le restano 4 spettacoli negli stadi che stanno andando bene…anche negli UK sono altri 4 spettacoli negli stadi più la partecipazione al V Festival come cantante principale. In Francia 4 date negli stadi che stanno andando benissimo, in Italia se ha aggiunto una data a Torino vuol dire che c’è stata un’ottima richiesta di biglietti. Il paragone con Beyoncé in Europa proprio non consiste, Rihanna era partita 30 spettacoli negli stadi, Beyoncé al momento né fa solo 16 quindi penso sia normale che stia vendendo meglio (tanto per dire in Francia Beyonce nè fa una solo allo Stade de France Rihanna 4, in Germania Beyoncé 2 mentre Rihanna 4 negli stadi più quello riprogrammato a Berlino). Dopo l’analisi di questi dati mi sembra esagerato parlare di FLOP (almeno in Europa).

  2. E comunque non si può dire che con l’ultimo tour era andata male in USA dai.. il Monster Tour ha fatto sold out e la leg americana del DWT idem, se questo è “andar male”..

  3. Comunque (come ho spiegato in un altro articolo ieri) io sono d’accordo sul fatto che questo tour non sia stato organizzato bene e non stia fruttando come dovrebbe (e non penso che sia stata Rihanna a scegliere le tappe e gli stadi, qui c’erano aspettative dalla Live Nation o chi altro), solo che mi sembra che ora ci sia un po’ di accanimento nei suoi confronti, bastava fare un articolo unico perché tutti i cambi sono avvenuti nel giro di 24 ore, mica la situazione sta peggiorando progressivamente con cancellazioni e cambi di giorno in giorno ahahah, che poi per esempio la data di Amsterdam è stata spostata solo perché altrimenti avrebbe avuto un buco di una settimana tra quella data e la successiva.

  4. Quando Lady Gaga ebbe dei problemi in Sud America con il Born this way Ball tour fu distrutta mediaticamete. Ora sta a Rihanna. Per quanto siano brutte queste cose, sono “normali” nel mondo della musica.
    Rihanna (che si parli anche solo di ridimensionamento e non di flop) sta combinando un casinò e questo è oggettivo.
    Vedremo col tempo come si rioganizzeranno.

    • fu distrutta perché tutti misero (ingiustamente) i suoi risultati a paragone con quelli di Madonna che andò piuttosto meglio…peccato che l’ultima parte del BTWBT non andò benissimo, sarebbe potuta arrivare anche a 230 milioni se avesse completato tutto il tour (e se fosse andata meglio in Sud America)…

      • Beh in nord America le date erano tutte sold out. Non erano stadi ma erano comunque un buon numero di biglietti venduti. Purtroppo dovette annullare ben 22 date (2 di queste che erano fissate per girare il DVD del tour con HBO se non sbaglio). Con quelle 22 date avrebbe superato i 200 milioni di incasso. E come hai detto tu, se in Sud America fosse andata un po’ meglio, sarebbe arrivata a 230 milioni.

      • Peccato che non abbiamo mai avuto il dvd di quel tour spettacolare, felice di averlo vissuto in prima persona a Milano un magico 2 ottobre 2012.

      • Si! A me sarebbe piaciuto tantissimo! E poi non ha fatto il DVD neanche dell’ARTRave, ma forse di quello è meglio ahah

      • Io li ho visti entrambi ed il primo è indubbiamente superiore, l?artrave in alcuni tratti è troppo gay-pride e un po’ baraccone.

      • Si esatto. A me è piaciuto l’Art rave per alcuni motivi, ma non per altri. Mi è piaciuto il palco, i colori, le luci, e alcuni outfit ma altre cose no: l’ourfit di Swine terribile, il fatto che si spogliasse sul palco, e la mancanza di qualche traccia importante di Gaga. Il Born this way Ball in confronto aveva molti meno difetti (direi anzi solo l’esibizione di Americano Poker Face). Per il resto fu fighissimo. Unico nella sua specie

  5. A me sinceramente i fan di Rihanna fanno sorridere (e lo sono pure io). Non capite che tutti questi posticipi ed annullamenti stanno solo mettendo in DIFFICOLTA’ i suoi stessi fans. Siete solo preoccupati a pensare alla vostra queen. È un flop e flopperá sempre se non ricomincia a fare musica decente.

  6. Ma che poi che caaaa*** dite? In uk è rimasta una sola data? Ce ne sono 4 😂😂 quanto poveri siete diventati.. Come anche vi siete inventati l’annulamento della performance ai Brit. Rimpiango davvero il vecchio R&B Junk, quello vero

  7. Per quelli che pensano che Rihannaa abbia riempito San Siro: i biglietti sono disponibili su tantissimi siti: segno che li hanno i bagarini. Vi do un consiglio: aspettate a prenderli se volete andarci, perche presto saranno costretti a venderli a prezzi bassissimi.

    • Hai rotto. Letteralmente, lo hai già detto, e quasi nessuno ti ha dato retta, ora basta, tieniti questa cosa dei bagarini per te e lascia in pace i bagarini, Rihanna e noi.

  8. tutto falso………….. come siete caduti in basso voi di rnb junk scrivere articoli falsi solo per ricevere visualizzazioni….. che schifo

  9. Quello che sta facendo non ha assolutamente senso. Con quest era sta proprio sbagliando tutto ,nonostante Anti è un album che mi piace molto. Ma alla fine lo fará anche per stare al centro dell attenzione.. nonostante alla fine sia lei stessa a rimetterci. Se non vuole annullare o posticipare tutto doveva rendersi conto prima del rischio che stava correndo. Nonostante ciò però rimango un po perplesso per il fatto che non stia vendendo molti biglietti in us. Perché comunque alla fine non starà esplodendo come i vecchi progetti, però addirittura ad avere problemi per riuscire a vendere…

      • Come no??San Siro dovrebbe essere quasi tutto sold out o per lo meno è quello che diceva Ticketone, altrimenti poi non avrebbe aggiunto un’altra data a Torino!!

      • In molti paesi stanno aggiungendo date nei palazzetti e cancellando quelle negli stadi perché invenduti. Io non lo so, ma i dischi di Rihanna in Italia vanno poco (stanno sulle 30k copie), riempire uno stato con quasi il triplo della cifra è secondo me impossibile… Però boh.

      • Anche se per te è impossibile è così, è proprio un dato di fatto, Rihanna ha riempito San Siro e aggiunto un’altra data in Italia sempre in un altro stadio!! Poi secondo me paragonare le vendite degli album alla vendita dei biglietti per un concerto non va bene per niente, gli album si sa che in Italia la gente li scarica illegalmente, specialmente quelli degli artisti americani, a parte ovviamente i fan sfegatati di quel determinato artista, mentre per i concerti, gli italiani li hanno sempre speso i soldi anche perchè molti artisti internazionali fino a poco tempo fa snobbavano completamente l’Italia, quindi adesso appena vengono questi che hanno comunque un minimo di nome i biglietti vendono!! Cosa credi che la gente vada alla data di Rihanna per ascoltare ANTI dal vivo o perchè è Rihanna ed è una star mondiale??

      • Finalmente uno che dice una cosa giusta. Ma adesso si va al concerto di Rihanna per Anti? Uno va al concerto di un artista prima di tutto perchè ti piace quell’artista in generale.
        E poi è vero che gli italiani i soldi per i concerti li spendono!

      • Io non andrei a vedere Rihanna in nessun caso LOL. La seconda data comunque è in un palazzetto e non in uno stadio. Poi scusa, secondo te perché Rihanna ha sempre fatto tour in Arene e palazzetti e mai in stadi fino ad ora? Gli album di prima andavano alla grande e questo no e ci riempie uno stadio? A me pare strano, ma se lo riempie sono contento per lei visto che al momento una che è una non gli va bene

      • Io invece l’ho già vista in passato e andrò a rivederla a San Siro :) Comunque la data di Torino è quella che mi preoccupa perchè non so se c’era bisogno, ma se l’hanno aggiunto si vede che forse c’è una richiesta di biglietti!! Poi si sa che gli artisti aspettano sempre a fare tour negli stadi, anche se i precedenti album andavano bene non era ancora ora di fare dei concerti negli stadi!! Basta guardare le altre cantanti pop, Lady Gaga non l’ha mai fatto, Katy Perry neanche, Brirney Spears neanche, Taylor Swift dopo dieci anni di carriera ha fatto un tour quest’anno alternando arene e stadi e Beyoncè anche lo farà quest’anno un tour solo negli stadi dopo tredici anni di carriera da solista!! Solo gli One Direction hanno fatto uno Stadium tour al terzo album, ma quella è tutta un’altra storia!!

      • Si, ma ls Swift e Beyoncé hanno una solida carriera alle spalle, Rihanna è sempre stata un po’ altalenante.

      • Altalenante? Forse in Italia, ma nei mercati più importanti è quella che tra le tre ha più canzoni alla numero uno e più canzoni in top 10!!Negli album è forse la più debole, ma comunque fino adesso sono stati tutti certificati, non ce n’è uno che non abbia almeno raggiunto la certificazione oro!!

      • Si ma ha avuto buoni risultati perchè ha sfornato canzoni e album a raffica. Per carità, ammetto che alcune canzoni e alcuni album per quanto prodotti velocemente e frettolosamente sono dei bei prodotti (Rated R per citarne uno), la differenza si è vista proprio con ANTI, album che sembrava dovesse mostrare la Rihanna vera e impegnata nella musica. Invece ha aspettato tanto (troppo) perdendo tutta quella pseudo-carriera solida che tutti pensavano avesse. Poi certo, non metto in dubbio che sia anche brava a vendere, ma per dire, lei e Taylor Swift con la metà degli album quasi e “solo” 4 numero uno hanno venduto più o meno la stessa cosa mondialmente.

      • La Swift è una mega pompata unicamente negli Stati Uniti solo perchè si scrive le canzoni da sola.
        Spesso non basta saper far bene qualcosa, ci vuole una certa personalità per sfondare e a lei manca praticamente tutto per poter essere definita un’icona.

      • Secondo me no, ha sempre avuto quella semplicità e umiltà che la rendono un’icona o un personaggio di ispirazione. E poi è sempre stata un gran brava a scrivere, diamo a Cesare ciò che è di Cesare

      • Si ma la Swift è veramente molto pompata, scriverà lei le sue canzoni, ma non è che siano poesie o canzoni profonde con parole ricercate, sono canzoni mirate a ragazzine di tredici anni e secondo me si il successo lo può anche meritare, ma non tutto quello che ha avuto, soprattutto vincere l’Album of the Year due volte proprio no, quando ci sono leggende come Whitney, Mariah e Celine che hanno la metà dei suoi Grammy, non si può proprio sentire!!Poi la voce??Lasciamo proprio perdere…Rihanna anche non sarà un usignolo, ma almeno è migliorata tanto nel corso degli anni, comunque ANTI non piace neanche a me, a parte qualche canzone, lo trovo un album fatto proprio male…peccato!!

      • A me la Swift piace un sacco e trovo i suoi primi testi piuttosto maturi (fai conto che nei primi album aveva 15 anni), poi certo che Shake It Off non avrà un grande testo, ma in 1989 ce ne sono molti migliori tipo I Know Places e You Are In Love. Per Fearless l’album of the year era più che meritato, per 1989 poteva starci giusto per i risultati, anche se è prodotto benissimo! Comunque i Grammy non fanno l’artista… per intenderci Mariah, Whitney e Celine ne hanno pochi, i Queen e i Nirvana non ne hanno proprio LOL! Vocalmente la Swift è sempre stata brava sui suoi pezzi, da Red ha iniziato a mischiare troppo pop che vocalmente non fa per lei. Ma nonostante tutto resta una spanna sopra a molte sue colleghe!

      • Io l’ho vista dal vivo proprio al Red Tour e ti posso assicurare che è veramente scarsa vocalmente, infatti io e i miei amici ci siamo rimasti proprio di mer*a!!!Fearless secondo me non lo meritava proprio l’Album of the Year soprattutto quando in quell’anno c’erano nominati The Fame di Gaga e I Am…Sasha Fierce di Beyoncé che secondo me sono nettamente superiori in tutto!!Per quanto riguarda 1989 album carino, ma To Pimp a Butterfly di Kenderick Lamar meritava il premio e tutti i premi del mondo, quello si che è un capolavoro d’album altro che Shake It Off, Blank Space, Bad Blood, Style, New Romantics, Welcome To New York e tutte ste canzoncine da adolescenti che sono in 1989!! Però ognuno ovviamente pensa quello che vuole!!Poi una spanna sopra chi??Secondo me le uniche un pò come lei sono Katy Perry e la Gomez, perchè le altre sono tutte migliori vocalmente, non conto Britney perchè sono anni che non canta una canzone dal vivo e sappiamo com’è!!

      • Altalenante!!?!?!?!??!?!
        E’ l’italia che ha i prosciutti sugli occhi,
        tutte e tre vanno alla grande con signoli commerciali qui in Italia!
        In America e nel mondo sono amatissime!
        E poi scusa tanto, ma Rihanna esisteva da prima di Taylor Swift.
        In Italia manco sapevano chi fosse quella scopa, finchè appunto, non è diventata commerciale.

      • Sono uscite nello stesso periodo Rihanna e Taylor, anno più o anno meno. Taylor non era conosciuta solo in Italia in fatto di singoli, gli album sono quasi tutti in top 10, come per Rihanna

      • Esatto San Siro è sold-out praticamente, restano disponibili solo i biglietti da 319euro e da 182 euro, ma mi sembra anche un minimo ovvio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here