Il 2015 non è stato un anno molto facile per Rihanna e la sua Navy, almeno musicalmente parlando e facendo il paragone con qualche tempo fa.

Dopo aver abituato i suoi fan ad avere tra le mani un nuovo album ogni anno per ben 7 anni, la cantante di “We Found Love” ha deciso di rompere questa tradizione con la pubblicazione di “Unapologetic”, e da allora è al lavoro sul seguito, intitolato “ANTi“, avendo a sua detta come obiettivo quello di creare canzoni senza tempo.

Dall’inizio di quest’anno sono stati pubblicati tre singoli, “FourFiveSeconds” in collaborazione con Kanye West e Paul McCartney, “Bitch Better Have My Money” e “American Oxigen“, che ci hanno mostrato diverse sfaccettature di questa artista; nessuno dei tre però è riuscito a brillare in classifica come i precedenti singoli della popstar e da allora il rollout promozionale del disco è diventato davvero caotico e confusionario.

rihanna

Dopo averci rivelato il titolo e la copertina del progetto, Rihanna sembra sparita, ma in queste ultime settimane si stanno susseguendo in maniera compulsiva notizie e rumour sul progetto: apparentemente il team di Rihanna aveva scelto in origine il 6 Novembre come data di pubblicazione del disco, ma la notizia è stata subito smentita.

Mentre il sito HDD (ultimamente molto affidabile nel fornire date in anticipo) afferma che “ANTi” sarebbe stato posticipato al prossimo anno, per evitare l’uragano Adele, secondo l’autorevole Billboard, l’ottavo disco di Rihanna verrà pubblicato nel mese di Dicembre e si potrebbe trattare di una release a sorpresa, o comunque, non convenzionale.

Credere ciecamente a queste affermazioni è molto difficile, soprattutto dopo tutti questi mesi di voci di corridoio, smentite e posticipazioni, ma se ciò fosse vero, potrebbe spiegare come mai Rihanna abbia cancellato vari impegni promozionali per completare definitivamente il disco (Il Victoria’s Sectret Show, disdetto ieri, è l’ultimo in ordine di tempo) e abbia stretto non molti giorni fa un accordo milionario con la Samsung per la distrubuzione del disco.

La “febbre Rihanna” sembra non diminuire in rete, e tutte queste voci e rumours contrastanti (che la cantante ed il suo team non smentiscono né confermano) non possono non far venire in mente gli ultimi mesi del 2013, quando circolavano voci su un progetto di Beyoncé, quindi non è da escludere che si tratti di una strategia per far aumentare nuovamente l’hype sul disco.

Ormai tutti questi posticipi potrebbero aver compromesso definitivamente le possibilità commerciali dell’album, ma a questo punto non ha più importanza, Rihanna a livello commerciale ha già ottenuto parecchie soddisfazioni in una sola decade di carriera e non ha nulla da dimostrare in questo senso. Ora, vogliamo solamente sentire questo famigerato “ANTi”!

Stay tuned per eventuali sviluppi sulla faccenda!

Voi che pensate di questa situazione? Riuscirà Rihanna a portare a casa un nuovo successo?

  • Ik

    sarà anche una strategia ma se fossi una sua fan sarei un pò arrabbiata. Per me tutti questi rinvii e annullamenti sono poco professionali e seri.
    Indipendentemente da Adele,Rihanna non è la prima poraccia che passa,dovrebbe buttarsi e decidere di rilasciare questo benedetto album prima o poi

  • CalebF

    Questo è un momento delicato visto l’arrivo di Adele e, a meno che ANTi non sia qualcosa di stratosferico, potrebbe (non dico floppare) ma avere poco successo… io comunque attendo curioso e spero che l’album contenga qualcosa di più pop rispetto ai singoli “di lancio”, mi piacerebbe qualcosa sul genere Only Girl, S&M o Shut Up and Drive, Rehab, Disturbia, Hard!

  • Diano Francesconì

    Ma figuriamoci se esce a dicembre, c’è Adele.. Già nelle first week Rihanna non fa faville, figuriamoci se è pure a sorpresa (ergo senza copie fisiche) e senza singolo

  • SoundPost

    Secondo me, dopo quasi un anno dal lead single, ci sta giocando tantissimo su questa attesa. Rihanna e il suo team sanno che non c’è un hit che traini la realase del disco e sanno che il marchio Rihanna ha perso molto in questi mesi sotto ogni fattore. Le opzioni sono quindi due; ricominciare tutto da capo con nuovo primo singolo, video un anno dopo FFS causando ancora più confusione e ira, o buttarlo fuori con pochissimo anticipo e vedere come vanno le cose. Personalmente, non credo che verrà pubblicato nei primissimi giorni di Dicembre, Adele sarebbe ancora troppo fresca. Direi verso la fine o i primi di Gennaio, Adele sarà ugualmente prima, ma con meno cifre probabilmente

  • In love with MUSIC

    forse non sarà un grande successo, ma credo che la qualità ci sarà. E se riesce a prendere un buon singolo anche ANTi non dovrebbe andare malaccio

  • 21luca21

    I singoli deludenti hanno frenato il tutto
    Secondo me stanno apportando delle modifiche all’intero progetto
    Deve tornare a fare il pop quello che vuole la gente da lei

  • Jay Nate

    Le mie teorie su ANTi sono un po’ contorte. Dopo Unpologetic Riri ha preso (giustamente) un paio d’anni di pausa, dopo ben 7 anni di lavoro e di fatica. Ma come tornare in auge in poco tempo? Nel frattempo la dance (che è il genere che le ha donato praticamente metà hit che ha) è andata fuori moda e molte sue colleghe si sono ritrovate davanti a grossi o leggeri flop. Quando a gennaio ha rilasciato Four Five Seconds e successivamente BBHMM aveva creato una decina di demo di vari generi e per tastare il terreno ne ha pubblicati alcuni (uno urban, uno pop/folk e uno pop/alternative, e se comprendiamo anche lo snippet di Higher anche pop), potendo contare sul fatto che, a parte BBHMM, American Oxygen era stata designata per accompagnare una pubblicità mentre FFS poteva essere definita una sorta di “special” con Kanye e Paul. Dopo aver visto il riscontro dei singoli nelle classifiche si è messa a lavorare all’album vero e proprio, e proprio il fatto di non aver mai annunciato mi fa pensare che la data della release era già stata fissata a inizio anno (perché altrimenti che male avrebbe fatto comunicare il posticipo come ha fatto Rita Ora?). L’unico vero rinvio secondo me è stato quello da novembre a dicembre causa Adele.

    Detto questo, credo che l’album otterrà lo stesso un riscontro positivo commercialmente parlando, perché stiamo parlando comunque di Rihanna, con una fanbase immensa in astinenza d’album da tre anni, gente comune che dopo mesi viene a sapere che c’è un suo nuovo album (se esce a sorpresa se ne parlerà ancora di più), e magari se è fatto bene lo acquisterà anche chi segue il mondo della musica.

  • Roman

    Gira anche voce che Kiss It Better dovrebbe uscire a breve come (nuovo) singolo apripista.
    Spero solo che il sito HDD si sbagli.

  • Yoncé (#R8)

    In ogni caso, non penso che questo album sarà flop, ci sono tantissimi album che senza il lead single di successo poi sono diventati dei successi mondiali: Back To Basics di Christina, 4 di Beyoncé ecc…

  • Gio113

    Speriamo che questa sia davvero la volta buona, perché è da troppo tempo che questo disco è in fase di lavorazione..
    Spero solo che questi continui posticipi siano dovuti unicamente a scopi di produzione e non alla paura di floppare.
    Go Riri!