rihanna-anti-tour-dates-thatgrapejuice-600x536

Manca poco meno di una settimana al ritorno di Rihanna in Italia! Sono passati ben cinque anni da quando la cantante di “Umbrella” venne nel nostro Paese con il suo “Loud Tour” e tra qualche giorno Rihanna ritornerà, questa volta con l’ “ANTI World Tour”. Per premiare i fan italiani della tanta attesa per il suo ritorno, il tour stazionerà qui per ben due tappe: la prima l’11 luglio al Pala Alpi Tour a Torino, la seconda niente poco di meno che allo stadio di San Siro a Milano. Se volete assistere ad uno dei due eventi siete ancora in tempo! Di seguito ci sono tutti i dettagli e i consigli per entrambe le date.

Per quanto riguarda i biglietti, possono essere reperibili per entrambe le date. A Torino sembrano essere finiti solo i biglietti prato e prato gold (ticketone molto spesso inserisce le disponibilità qualche giorno prima del concerto), mentre c’è larga disponibilità per i settori numerati. Per Milano invece liberano un po’ tutti i settori sporadicamente, bisogna fare attenzione ed essere fortunati a beccare il migliore.

Il Pala Alpi Tour è il palazzetto più grande d’Italia ma comunque consente a tutti di avere una visuale ottima, quindi qualsiasi posto a sedere sceglierete e ovunque capiterete nel prato riuscirete a godervi a pieno lo spettacolo. Per chi è sprovvisto di Early Entry è bene iniziare la fila almeno per le ore 14:00, in modo da capitare comunque avanti. Le aperture dei cancelli sono previste per le 16:30, con l’esibizione di Big Sean per le ore 18:30, mentre Rihanna dovrebbe entrare alle 21:00 circa.

A Milano invece la situazione è diversa. Ovviamente per chi ha i posti a sedere basta presentarsi lì anche un’ora prima dell’inizio del concerto. Per chi ha prato e prato gold invece è consigliabile mettersi in fila il prima possibile. I cancelli apriranno alle ore 18:30, ma è consigliabile anche qui mettersi in fila verso le 14:00 o 15:00 dato che già nel prato gold ci saranno almeno un migliaio di persone. Inoltre lo stadio è grandissimo mentre il palco è davvero piccolo, rimanere molto indietro non permetterebbe una buona visione.

Raggiungere i luoghi dell’evento è molto semplice. Per il Pala Alpi Tour basta prendere l tram 4 o 10 e scendendo alla fermata Corso IV Novembre / Corso Sebastopoli. Se invece arrivate in macchina, il parcheggio più vicino è il Caio Mario di Corso Giovanni Agnelli. Se dovrete invece raggiungere San Siro potrete prendere la Linea Lilla M5 della metro. Anche qui come per Beyoncé, utilizzando il codice del biglietto del concerto alle macchinette ATM potrete avere gratis un biglietto dalla durata giornaliera per i mezzi pubblici. Inoltre gli orari della metro e dei mezzi sono stati prolungati.

Rihanna Italia si è anche occupata di una Fan Action, ovvero portare tanti palloncini rossi (simbolo dell’ “ANTI Era”) e alzarli durante “Love On The Brain”. Tutto molto carino se non fosse che ciò potrebbe risultare d’intralcio a chi (come il sottoscritto) vuole godersi il concerto e vedere Rihanna e non tanti palloncini. Vedremo se, soprattutto nel parterre, questa iniziativa avrà successo o meno .

Ancora, di seguito verrà riportata la setlist, quindi se non volete spoiler non proseguite. Se invece avete necessità di ripassare ancora qualche canzone continuate a leggere. Le canzoni non sono cantante integralmente.

Stay
Love the Way You Lie
Woo
Sex With Me
Birthday Cake
Pour It Up
Numb
Bitch Better Have My Money
Consideration
Live Your Life / Run This Town / All of the Lights
Umbrella
Desperado
Man Down
Rude Boy
Work
Take Care
We Found Love / How Deep Is Your Love
Where Have You Been
Needed Me
Same Ol’ Mistakes
Diamonds
FourFiveSeconds
Love on the Brain
Kiss It Better

Il concerto dovrebbe durare all’incirca un’ora e venti, massimo un’ora e mezza. Come già detto, anche noi di RnB Junk ci saremo a Milano e non mancherà una recensione! Siete pronti per vedere Rihanna?

  • MUSIC is the way.

    sono pronto per la recensione, sperando che non sia al vetriolo come fate ultimamente a rihanna

  • From Madonna to Rihanna

    Felicissimo per la presenza di Stay, una delle mie preferite di sempre. E vedo con piacere che sarà un bel mix il suo. Canzoni romantiche e lente, canzoni per ballare e saltare ed altre per twerkare. Insomma, con Rihanna ce ne sarà per ogni genere come ha sempre rappresentato il suo stile, con una serie di hit come le sue poi sono certo che tutto il pubblico le canterà con lei, non vedo l’ora!