rihanna-anti-tidal

Rihanna, il suo tour sta per saltare? Dopo lo slittamento delle prime date americane (previste per la fine di febbraio) a maggio, in molti hanno temuto il peggio per questo ANTi Tour, e proprio oggi arriva un’altra notizia davvero allarmante, riguardante questa volta delle tappe europee.

Mentre per le date di San Diego, Houston, Austin, Dallas, Atlanta, Phoenix, San Jose e New Orleans si è parlato di “posticipo per ritardi di produzione” (ma probabilmente il tour non è riuscito finora a smerciare un numero soddisfacente di biglietti), in UK Rihanna cancella due tappe in due stadi, a Cardiff e Sunderland.

Queste le dichiarazioni di Gary Hitchinson, responsabile marketing dell’organizzazione dell’evento a Sunderland:

“Sfortunatamente questa circostanza può avvenire con i grandi tour, ed ovviamente ci dispiace per quei concerti e per chi voleva assistervi. Abbiamo comunque un’estate piena di eventi per lo stadio, incluso il tour di beyoncè, già sold out, che tutti stanno aspettando”.

L’altra tappa prevista in UK non è stata cancellata, ma sarà posticipata dal 14 giugno al 25. Intanto Rihanna annulla anche la sua partecipazione ai Brit Awards, prevista per domenica prossima.

Il team della cantante aveva parlato di una bronchite, che a quanto pare le avrebbe impedito di esibirsi anche durante ai Grammy (la sua performance era stata annunciata dall’ Evento), tuttavia queste cancellazioni non fanno che confermare ben altre ipotesi, ossia quelle che Rihanna stia andando incontro ad un flop colossale vero e proprio, dovuto alla non vendita di biglietti.

Cosa ne sarà delle date previste in Italia? Subiranno la stessa sorte? Non ci resta che attendere e scoprirlo…

Che ne pensate di questi sviluppi?

49 Commenti

  1. bah, pensava davvero di riempire stadi come aveva fatto con Eminem? Purtroppo da sola non è capace e la concorrenza con Beyoncè la sotterrerà.

  2. WTF!?????? questa mi torna i soldi xkè sennò io faccio una stage! come funziona ora per chi ha gia acquistato i biglietti!?!?!??! grrrrrrrrrrrrr

    • se hai pagato l’assicurazione puoi farti restituire i soldi sennò non ti rimborsano. ma comunque le date a milano non sono state cancellate (per ora)

      • c**zo! mi pare di no!!!! lo so ma io avevo preso quelli per cardif :( noooooooooooooooooo io la uccido!!!! fuck rihanna anti e co.

      • Da tickmaster! Spero che mi rimborsano perché scegliere un altra data nn mi va proprio! Andrò a quello di beyonce che nn delude mai 😠😠😠

      • se non hai pagato l’assicurazione non ti rimborsano. adesso vai da rihanna e dille “bitch better have my money” lol: scherzi a parte beyoncè è una garanzia ti consiglio di andare al suo concerto . non che riri non lo sia ma annulla tutto all’ultimo momento. casomai volessi ricomprare i biglietti per rihanna e vivi in italia ti conviene aspettare che lo show sia vicino ad esempio a giugno così è garantito che il concerto si fa

  3. Allora.. Che la gestione di quest’era sia pressoché orribile è noto a tutti. Ma da qui, a parlare di flop ce ne vuole! Ormai ce l’avete in bocca quella parola c’è poco da fare. Ha spostato solo le prime date per i motivi di salute che già si sanno, cancellato delle date e ne ha aggiunte altre.. E nelle date confermate è sold out, e si parla di stadi, non di palazzetti. Work continua a salire sia nelle vendite che nello streaming senza un minimo di promozione e senza video. A voi piace infangare gli artisti che in un determinato periodo non vi vanno a genio, questo è il punto. Anche perché così facendo, scatenate l’ira dei fans che vengono a visitare/commentare l’articolo e per voi sono views/cash. Detto ciò mi spiace davvero per la gestione di questo album, che per me rimane il migliore della sua discografia

    • Risposta molto bella! Non si può dire flop ad un’artista che senza promozione ha messo un’altra top5 nella BILLBOARD. Dai su! Che poi abbia dei problemi in questo momento, giusto, ma soprattutto,umano! Parliamo di una macchina da guerra capace di sfornare un album all’anno. Ci sta che ora cambi qualcosa. Per quanto riguarda il tour, le date che sta riempendo, l’ha lasciate e ne ha inserite delle altre. Quindi non creiamo allarmismi inutili che hanno messo ansia anche al sottoscritto. PEACE & LOVE staff, please!

  4. Bho, non capisco perché continuare con la causa flop, se c’è un flop in vista di certo cerchi di promuovere di più, e non cancelli le esibizioni che danno visibilità. I soldi sicuramente non sono un problema, solo un cieco con problemi psichici direbbe che tutto ciò è dovuto al flop. Bho bho, non so che pensare.

  5. Non capisco… Sta continuando a cancellare date, e in italia ne aggiunge di nuove… Ha appena aggiunto una seconda tappa a torino, il ché mi rende perplesso, non riesco a capire cosa stia tramando.

  6. molto deluso dal comportamento di Rihanna e il suo staff. io sono forse uno dei pochi che crede che anti, con una buona promozione e costanza, possa ancora dare tanto, ma da quel poco che sta succedendo, non c’è proprio volontà di “lottare” per questo album. deluso, deluso, deluso. Mi aspettavo un pochino di più rispetto per i fun e per la musica in generale!!!! Felice di ricredermi domani stesso….MAGARI!!!!

  7. Se si dovesse trattare di un problema psicologico, depressione ecc., sarebbe un bel problema. Non è che lo risolvi da un giorno all’altro. Io spero che queste motivazioni date, bronchite, ritardi di produzione ecc. ecc. siano vere, perchè se c’è qualcosa di più serio sotto è difficile poi poter sostenere un tour di un anno.

  8. Che situazione strana…Mi dispiace xRiri, e pensare che fino a 4 anni fa non sbagliava un colpo. Molti blog parlano di un meltdown alla Britney by 2007. Speriamo di no. Non auguro a nessuno il 2007 di Brit.

    • In effetti pure Britney non ha affatto promosso la blackout era per i postumi della sua depressione…bisogna vedere, é sicuro che non é bronchite o qualcos altro…piu che per il flop secondo me sono crisi nervose o problemi dati da qualche sostanza, poi spero di no

      • O le troppe canne? XD Scherzi a parte non credo sia nello stato di Britney ai tempi del 2007, visto che li era proprio sfasciata e depressa, Rihanna alla sua sfilata di Puma X Fenty stava na favola…Quindi non capisco…deduco sia qualcosa di passeggero spero…

  9. Comunque in questa situazione la cancellazione delle esibizioni ai grammy e ai brit è una stronzata galattica, avrebbero dato un pò di visibilità per la vendita dei biglietti. In pratica l’unica cosa che ha fatto è stata una chiacchierata da ellen. È diventata con il culo pesante come britney qualche anno fa

  10. Bene, che annulli il tour e torni con il nono album l’anno prossimo o alla fine di quest’anno.
    La ANTi era è da buttare, peccato perché si potrebbero rilasciare altri singoli, ma se Rihanna non può promuovere e se non sta bene è meglio che accantoni quest’era e prosegua con il prossimo album.

  11. Dite quello che volete, ma per me dare gli stadi ad una ragazza così giovane e con una carriera non solida alle spalle è stata una scelta non stupida, di più. Fare un normalissimo tour nelle arene o nei palazzetti era così disonorevole? Un’era da dimenticare, sotto ogni punto di vista, dalla qualità alla gestione… Riri prepara il nono disco che è meglio.

  12. una cantante che in tre anni ha preferito copertine, profumi e sfilate al posto di impegnarsi in musica decente, che alla fin dei conti è il suo lavoro, non può che meritarsi un’affossamento del genere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here