chris (2)

Chiunque segua questo sito fin dall’inizio saprà che noi di RNBJunk siamo particolarmente affezionati a Chris Brown e Rihanna, due artisti che abbiamo seguito e visto crescere ed evolversi sin dall’inizio delle loro carriere. Gli ex fidanzatini dell’ R&B, nonostante tutto ciò che hanno passato, sembrerebbero essere uniti ancora una volta, quantomeno nella decisione di rilasciare materiale musicale inedito attesissimo dai rispettivi fans (che spesso sono comuni) il prossimo 27 novembre.

Tutti gli indizi a nostra disposizione ci lascerebbero intendere che nonostante l’uragano Adele, che sicuramente stazionerà in prima posizione per diverse settimane, i due interpreti per nulla intimoriti vogliano rilasciare a sorpresa i loro nuovi dischi, praticamente con una promozione nulla. Un suicidio, penserete voi, ma ne siamo sicuri?

Rihanna non ha dato nessuna conferma ufficiale. Dopo aver estratto ormai tempo fa tre singoli tutti diversi tra loro, che non hanno fatto impatto come in passato, Riri è stata impegnata nei mesi passati nella creazione del nuovo disco “ANti“, il suo ottavo. La cantante ha sempre “faticato” a smerciare album nelle sue first week e, pensate, nella Billboard 200 la caraibica può annoverare solo un debutto alla numero 1, su 7 album pubblicati. Ci sono segni, secondo degli insider, che l’album verrà rilasciato in esclusiva per Tidal il prossimo 27 novembre (Black Friday), e poi negli stores di tutto il mondo il 4 dicembre.

E’ nato inoltre “#ANTIdiaRy”, un sito web visitabile solo da dispositivi mobili, che fa anche parte della partnership con Samsung, e che permette, tramite accesso social, di accedere a contenuti esclusivi. Gli indizi farebbero pensare che Rihanna sia intenzionata a seguire le orme di Beyoncè e Drake, che rilasciarono i loro progetti a sorpresa ottenendo un gran numero di downloads, sfruttando la viralità della notizia che schizzò sui social.

Chris Brown invece aveva annunciato inizialmente la release del suo album in data 27 novembre, 10 anni dopo l’uscita del suo primo disco omonimo. Dopo il mancato impatto dei suoi singoli “Liquor” e “Zero” però, si era vociferato a proposito di un posticipo nel mese di dicembre, mai confermato nè da Chris nè dal suo team. CB attualmente è totalmente rapito dalla realizzazione di collaborazioni con altri artisti. Incredibile quanti interpreti, sia emergenti che nomi conosciuti, vogliano il nome di Breezy come featured artist nei loro singoli. Brown è diventato l’artista maschile che ha realizzato più collaborazioni in assoluto, ed in pratica ogni 2-3 giorni (o anche meno) salta fuori una nuova traccia o un nuovo video che lo vede protagonista.

Il cantante è costantemente impegnato anche con proficui tour e spettacoli in giro per il mondo. Ne consegue che purtroppo ciò tolga tantissimo tempo alla sponsorizzazione del proprio materiale musicale, con una promozione che è diventata in pratica nulla per volontà di RCA (non del team di Chris). La label infatti si “accontenta” degli introiti che assicura il solido fanbase di Chris ed attività collaterali quali collabo e tours, senza investire più di tanto per fargli acquisire nuovi fans.

Il management di Chris ci ha comunicato che starà ai fans decretare se il nuovo album “Royalty” sarà un successo o no. Per quanto riguarda Breezy possiamo dirlo con sicurezza: salvo cambi di idea dell’ultimo minuto, il suo settimo album vedrà la luce questo venerdì. Chris infatti qualche giorno fa ci aveva parlato di una sorpresa per i fan prevista per il 27 novembre. Ora, Chris tramite Twitter ha comunicato ufficialmente che “Royalty” vedrà la luce durante il “Black Friday”:

Chris supporterà il progetto rilasciando una serie di interviste radio in USA ed esibendosi al The Tonight Show questo mercoledì. Inoltre sono previste comparse da Daily Show, Music Choice, iHeart. Chris si esibirà inoltre al Cali Christmas il 4 dicembre, mentre dal 9 dicembre tornerà in tour in Australia. Una promozione alquanto misera, quindi toccherà davvero ai fans darsi da fare ed acquistare l’album.

Chris Brown e Rihanna dunque concorrerebbero a livello di vendite durante la loro settimana di release, non sappiamo se ciò li danneggerà oppure no. Ad esempio Justin Bieber e One Direction a causa del loro scontro hanno ottenuto notevole attenzione mediatica, che li ha portati a far registrare le first week più alte delle loro intere carriere. Una cosa è sicura, in entrambi i casi le rispettive label sembrerebbero assolutamente intenzionate a non investire nella promozione degli artisti e a raccogliere e basta. A cosa porterà questa strategia? Si dimostrerà vincente? Chi dei due riuscirà ad arrivare alla 2 (visto che alla prima posizione chiaramente non potrà ambire nessuno)?

Nonostante Rihanna possa contare su un fanbase più forte di quello di Chris (che comunque se la cava benissimo in USA, X infatti esordì con 146mila copie al debutto), da questa sfida potrebbe uscirne sconfitta proprio lei, specie se l’album sarà rilasciato in esclusiva su TIDAL. Inoltre, mentre Chris può bene o male contare su un pubblico diverso da quello di Adele (anche se la cantante britannica è amata davvero da tutti), stessa cosa non si può dire per Rihanna, che è una popstar a tutti gli effetti. Rihanna quindi soffrirebbe simultaneamente della concorrenza con Chris (pubblico R&B) e di quella con Adele (pubblico pop, mainstream).

Che cosa ne pensate di questa sfida?

8 Commenti

  1. Chris Brown con gli album è un floppone quindi credo che Rihanna lo batterà senza nessuna difficoltà anche perché pure lei ha un fanbase molto forte. Comunque secondo me perderanno entrambi, è chiaro che Adele nella seconda settimana farà minimo il doppio di entrambi sommati.

    • Concordo tranne sul fatto dei flopponi. Comunque sia i suoi dieci milioni di dischi se li è portati a casa. Non è poco per un genere di nicchia come l’ R&B e con la gestione pessima da parte della label. Senza contare boicottaggi vari.

  2. Non lo so Chris non ha neanche un singolo di successo ahimé e Rihanna idem boh! Mi sarebbe piaciuto vederli insieme in una traccia però

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here