rihanna-r8

La promozione del nuovo disco di Rihanna continua tramite i numerosi ”ANTIdiary” che vengono rilasciati periodicamente, e ormai siamo vicini al momento dell’agnizione: data di rilascio, tracklist e collaborazioni saranno svelate probabilmente nelle prossime settimane, ed è probabile release nel periodo natalizio o al massimo nei primissimi mesi del 2016. 

La promozione ”disordinata” non ha fermato pero’ la cantante, che è tornata in studio per sistemare il materiale dopo il riscontro incerto dei tre singoli rilasciati che hanno comunque fruttato un certo hype su questo progetto ”fantasma”: basti pensare che ben due dei singoli sono stati recentemente inclusi nella classifica dei 50 miglior singoli dell’anno di Rolling Stone.

La Roc Nation non è certo nuova a promozioni insolite: basti pensare a Beyoncè e al suo album omonimo che  ha ottenuto comunque un grande successo già dal giorno del rilascio a sorpresa. Dobbiamo però precisare che in questo caso il tutto non ci sembra realmente sottoposto ad un progetto raziocinante e che questa svolta promozionale è probabilmente avvenuta un po’ per caso.  

In modo decisamente prematuro, il sito Hits Daily Double si è lasciato andare a stime abbastanza precise ma, a nostro giudizio, completamente avventate, puntando soprattutto sul problema del fenomeno-Adele che sta facendo sue tutte le classifiche e che ha fatto passare inosservati molti comeback, basti pensare ad Ariana Grande e la sua ”Focus”. 

Ad ogni modo ecco come si è esposto il sito:

Questa rivelazione vuol dire che nessuno altro cantante con una possibile release date a Dicembre potrà cambiare i risultati di Adele per il resto dell’anno. Non lo faranno i Coldplay: la loro release avvenuta lo scorso 4 dicembre si presume che venderà sotto le 200k copie, qualcosa come 450k copie al di sotto delle previsioni di vendita di Adele per quella settimana. Allo stesso modo non ce la farà Rihanna: se avvenisse una normale release digitale e fisica, i periziatori pensano che l’album debutterebbe con 150k copie. Ma siamo sicuri che il suo team nella Roc Nation abbia trovato un modo per fare sì che il contratto con la Samsung valga qualcosa in termini di vendite totali? Saranno queste releases soggetto del “Tidal curse”?”

Anche se più volte abbiamo espresso il nostro dissenso su questo tipo di promozione e sulla questione ”Tidal”, pensiamo che sia davvero assurdo fare questo tipo di previsioni senza avere la più pallida idea dei movimenti futuri della cantante e della sua equipe e quindi questo pronostico è sono senza dubbio da prendere alla leggera…almeno per ora!

E voi, cosa ne pensate della questione? Credete che Adele possa dare molti problemi a Riri o che tutto dipenderà dalla qualità del materiale che sta per proporci?

 

  • Ik

    Se non vende non è colpa di Adele.

  • Luke Logan

    La Samsung non investe milioni di Euro sperando che le cose vadano bene. Secondo voi butta soldi alla cieca augurandosi che Rihanna possa sfoggiare qualche singolo di buon successo? Anche no. Io questo mega investimento lo interpreto anche come una mera sicurezza da parte del Colosso Samsung, che investe perchè certo del successo commerciale di Anti. Un Flop di un Album pregiudica il futuro Tour mondiale di un’ artista, a prescindere dallo Storico brillante delle stessa.

  • In love with MUSIC

    Notate come in Italia a una settimana dal rilascio 25 sia sceso alla 3 facendo salire in vetta emma e i modà! Negli states nella 3a settimana venderà sulle 650k copie! Già dalla prossima settimana potrebbe quindi scendere se vengono rilasciati album importanti (vedi CB). E’ normale che sia così!
    Rihanna se lascia stare TIDAL (che la rovinerebbe come per American Oxygen) otterrebbe una ottima first week visto che secondo me SAMSUNG sta tramando qualcosa per la release che secondo me sarà il 25 dicembre o il 1 gennaio

  • Luke Logan

    Ragazzi, ma non so se vi siete resi conto che il Terremoto Adele sta scemando com’è normale che faccia. Il mondo apprezza Adele, ma Rihanna e Adele sono il giorno e la notte, non c’è concorrenza tra le due. Queste supposizioni sono ridicole, servono solo a riempire spazi giornalistici utilizzando tematiche bollenti come l’uscita di Anti.SI Grida al Flop prima ancora dell’uscita di un album del quale sappiamo ben poco, del qualche non siamo neanche sicuri che comprenda i singoli come American Oxygen. Take it Easy.

  • Diano Francesconì

    I Coldplay floppano così?? O.o Con Ghost Storie fecero 5 volte tanto e non a natale..

  • baddierich

    Considerando che sta sbloccando una stanza a settimana e che mancano ancora quattro stanze, non penso che prima di Gennaio vedremo qualcosa.. e comunque fanculo le vendite, considerando i primi tre singoli e i vari snippets, l’album sarà una figata!

    • In love with MUSIC

      La 4a stanza è arrivata 4 giorni dopo la 3a

  • bionic_littllemonster

    Secondo me il fenomeno Adele influenzerà un po’ l’uscita degli altri album e anche questo Tidal l’ora un po’ rovinata….ma comunque se non si sa quando uscirà non si possono fare previsioni certe…

  • Fighter

    rihanna non vende na beata m*nchia con gli album (si fa per dire) al massimo avrà venduto 200/300k copie con loud e unapologetic poi stop

  • Dixon92

    Ma Rihanna non ha mai venduto na cippa con gli album eh…Nessuna novità…

  • Yoncé (#R8)

    Non ha mai venduto tanto in questi ultimi anni con gli album (basta pensare che AGLM ha venduto più di Loud in America, almeno credo) e comunque l’andamento di questa ERA é identica a quella di Rated R, primo singolo di moderato successo, il secondo un mezzo Flop e gli altri sono stati Flop colossali fino a Rude Boy, che ha risollevato la Rated R Era, ora ci vuole una bella traccia danzereccia e truzza che faccia risalire Rihanna dove è sempre stata

  • musiclover19

    Non ha mai avuto grandi vendite con gli album con mega-hit mondiali alle spalle figuriamoci ora.. Comunque è tutto da vedere giustamente

  • ValeTura

    Rihanna non ha mai fatto grandi frist week in America, perciò non mi stupirei se decidesse di rilasciare l’album e debutasse dietro ad Adele.

  • SoundPost

    “La Roc Nation non è certo nuova a promozioni insolite” ci credo, fra partnership e contratti le copie se le compra da sola quasi (ammettiamolo, quante persone avrebbero venduto più di 800k copie in tre giorni con un album assolutamente mediocre?, idem l’ultimo di JAY-Z). Tornando a Rihanna, come fa HDD a capire quante copie potrebbe vendere visto che non si sa nemmeno l’uscita? Poi con i video sta creando un hype enorme