Continua la promozione per l’ultimo singolo di Rita Ora “Poison”. La star, come sempre, è riuscita a conquistare il cuore del pubblico britannico, e questa sera dovrebbe debuttare nelle prime posizioni della classifica britannica nonostante l’accesa concorrenza.

Purtroppo non possiamo dire lo stesso per quanto riguarda il pubblico internazionale, ma la bella interprete ha nelle sue maniche assi molto importanti da giocare (i duetti con Chris Brown e Ed Sheeran), dunque per ora può permettersi di concentrarsi sul Regno Unito per amplificare il successo di questo brano.

Dopo la performance tenuta qualche giorno fa al Graham Norton Show, l’interprete si è recata in un altro importantissimo show britannico: il John Bishop Show.PoisonTattooPRESS IMAGE

Come sempre, Rita ha dimostrato il suo talento sul campo eseguendo una performance vocale ottima. Vi posto di seguito il videoclip, che ne dite?

6 Commenti

  1. Negli UK con i singoli ha sempre successo.. Per avere successo nel mondo secondo me, dovrebbe collaborare con un artista che vende molto.. e appunto, Ed e Chris..

  2. A me Rita piace molto ma ottima mi sembra esagerato, non m’intendo di canto ma le parti più “difficili” le hanno cantate le coriste. Lei è stata brava comunque. Posino mi piace un sacco ma oltre che in U.K. vedo che il successo non arriva… Io tra un mese nemmeno punterei sul prossimo singolo, Chris Brown l’aiuterà di certo e sono sicuro che la canzone sarà una bomba

  3. Questa proprio non riesce ad ottenere successo al di fuori del Regno Unito, Chris non penso proprio che riuscirà ad aiutarla più di tanto in Europa al contrario di Ed, vedremo.

  4. Premetto che l’accento del presentatore è proprio brutto per quanto mi riguarda. :D
    Credo che il lavoro maggiore sia stato fatto dalle coriste, in quanto alla canzone non so dire se mi piace, forse no… quel motivetto che fa ‘youuu’ mi è rimasto in testa però.
    Non conosco i canoni di questo programma ma un altro vestito non poteva trovarlo? Sembrava l’outfit delle prove.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here