Performance veramente di ottima fattura quelle offerte sino ad ora dalla newbie Rita Ora. La cantante d’origini Kosovare ha cantato il suo singolo “R.I.P.” alla televisione Olandese nella trasmissione serale “Later…with Jools Holland”! Già da subito si sta dunque dimostrando una che si rimbocca veramente le maniche, infatti l’altro giorno aveva registrato negli Stati Uniti una doppia esibizione con tanto di intervista per The Juice di Billboard! Vi proponiamo tutta la carrellata delle performances… si sta facendo conoscere, e sembra lo stia facendo nel migliore dei modi…

Impeccabile! Con la sua voce Rita crea veramente ambiente, e finalmente ci ritroviamo davanti ad una bionda, sexy e bellina che però sa anche cantare piuttosto bene, con un timbro decisamente interessante!

Io trovo che entrambi i singoli crescano con gli ascolti, per esempio ora come ora non posso fare a meno di “R.I.P.” che è sempre in heavy rotation sul mio Mac o nella mia auto…

Voi cosa ne dite delle sue performance live?

28 Commenti

  1. Ancora con st’anonima(?).. quanta ignoranza ca**o. Non ho ascoltato ancora i live ma sono sicuro che siano davvero buoni, la ragazza ha talento e lo dimostrerà. La sua voce è singolare, il suo aspetto è singolare, la sua presenza lo è e anche il suo carattere.. La Ora è tutt’altro che anonima. Può non piacere, può sembrare piatta e quindi non arrivare, ma anonima è tutto un altro aggettivo. Invito quindi ad andarlo a cercare. Capre! (cit) haha

    • caro,sta tranquillo ke lo so il significato della parola “anonima”. e questo è il caso più adatto per usare questo vocabolo. A me sinora nn dice niente,apparte rip ke mi fa poca simpatia. e quindi nn mi PIACE. capito?

      • No aspetta ma l’hai cercato nel vocabolario?.. perchè non mi pare tu abbia capito. Che a te non piaccia è un conto, parere personale, più che giusto, niente da dire. Che tu le affibbi l’aggettivo anonima NO, perchè di anonimo c’è nulla, se trovi qualcosa per cui chiamarla cosi, sono pronto ad ascoltarti, ma penso di averti scritto già tanto per non poterla definire tale ;P

      • piccoletto,è inutile ke tu faccia il professore da 2 soldi cn me. Il mio parere è soggettivo e di conseguenza la definisco ANONIMA ok? ANONIMA ANONIMA ANONIMA lo ripeto anke all’infinito se vuoi… vorresti per caso dirmi i vocaboli ke devo usare solo perkè nn corrispondono ai tuoi? hai sbagliato persona caro. nel maniera più assoluta.

      • Noto che il tuo livello celebrale è molto alto, complimenti. Belli i vezzeggiativi per farti più grosso haha. Direi di chiudere qui la discussione, quello che dovevo dire te l’ho detto, se sei tanto convinto che i tuoi vocaboli corrispondano a quelli universali va bene (non ho mai parlato di mio), ma aspettati che la gente ti dia dell’Ignorante, perchè è quello che sei! Buona serata ;)

    • innanzitutto sono una ragazza. secondo,nn o affatto bisogno di usare vezzeggiativi per sentirmi più GROSSA poikè è il mio modo di esprimermi. terzo,scendi dal piedistallo perkè l’unico idiota ke si da delle arie sei tu qui. fatti passare l’aria da professoretto perkè nn mi passi neanke per la testa. e cn questo spero di nn avre altre rotture di palle in futuro.

      • Che tu sia donna o uomo mi frega na cippa, se il tuo nome è Chris è ovvio che ti si scambi per uomo, del resto non fa differenza, resti un idiota, il mio non è un attacco per ergermi al di sopra di te, manco ti conosco, se lo dico è perchè conosco la lingua italiana ed è bene che, messo che tu sia italiana, la conosca anche tu, poi se vuoi fare l’ignorante è una tua scelta a me non cambia nulla. Per la rottura di palle sei tu che hai risposto al mio messaggio non di certo io al tuo. ;)

      • la lezione è finita,demente? ora puoi tapparti la fogna. e te lo ripeto per l’ennesima volta,qui l’unico idiota e ignorante sei tu. nn farmi sbagliare a parlare perkè poi nn vorrei ke tu vada a pangere dalla mammina sai.

  2. Se questi due live sono “due performance di ottima fattura” allora una Beyoncé che cosa fa !? Delle performance proveniente da un’altra galassia!?
    Per l’ennesima volta Junkie ti trovo preso dalla passione del momento, quella di tappa ogni spiraglio di lucidità e ti lanci in paroloni estemi (tutto bianco o nero credo che sia il tuo motto!).
    Queste due performance sono assolutamente “decoroso”, Rita Ora è carina, è simpatica, canta bene… Ok ve le accetto ma per cortesia rimaniamo un attimo con i piedi per terra.
    Che abbia reso di più di tante cantanti d’oggi è indubbio però non ditemi che questi live emozionano e che sono stati eseguiti da poterle definire “due performance di ottima fattura”.
    A parte che sfido io chiunque a cantare perfettamente R.I.P. dal momento che è un pezzo pieno di effetti elettronici e l’estensione che richiede il pezzo non ha alcuna difficoltà è piatto, il classico pezzo destinato alla radio ma che live è da fare in playback senò ti rendi conto della sua pochezza.
    L’altro pezzo l’ha fatto in versione acustica ma nuovamente non richiede alcuna abilità o talento potrebbero cantarle qualsiasi cantante con un estensione di minimo due ottave.
    Dico questo perché vorrei che tutti noi, a prescindere dai gusti adottassimo un metro di paragone e di giudizio sensato, coerente ed obiettivo, non voglio dare addosso all’artista che mi sta pure simpatica ma finora ho visto davvero molto poco. We’ll See.

      • senti demente,siamo in un blog. ti aspetti forse di trovare opinioni uguali alle tue? NO. ognuno esprime il propio giudizio,e se nn ti piace vattene al cesso! ti sei innamorato di sta albanese da 2 soldi anonima e la difendi a spada tratta,ma nn me ne frega un cavolo! vattene ad ascoltarla e nn rompere qua.

    • Se pur non condivido i toni usati da Difo e Chris, trovo il tuo commento davvero fuori luogo. Sono il primo ad elogiare la Knowles ma in questo contesto non c’entra proprio nulla, se sei un vero fan della texana dovresti amare questo tipo di artiste, tecnicamente pronte. Un barlume di speranza in litri e litri di me*da.

      • Le mie parole mi sembrano molto chiare: queste performance sono buone, molto decorose. l’intro del post usa paroloni esagerati, l’ottimo sta altrove fidati !

      • Guarda che l’italiano lo capisco benissimo, che tu lo faccia ne dubito, il mio commento è tutto rivolto al risalto di Beyoncè, il problema non è che tu discuta delle parole di Junk, può essere come non può essere un tuo pare, che sappia cantare è oggettivo ma che l’abbia emozionato no, per tanto se per lui è ottimo non mi pare il caso di specificare questo, codesto o quello quando non c’è nulla da specificare, sopratutto asserendo ad altre cantanti, generando il solito vociare delle pecore ignoranti del sito. Il succo è: il tuo parere va benissimo, lunga da me discutere pareri personali, mettere in risalto Bee a discrezione delle poche, capaci, emergenti, NO. Mi sembra stupido e fuori luogo. Tutto qui. Senza offesa he ;) (Resta sempre nella fascia dei pareri personali, poi sei liberissimo di muoverti come meglio credi)

      • Bee è un nome come un altro, l’esempio lampante di una performer esemplare appunto “esemplare” difatti la porto ad esempio, il mio discorso è molto chiaro: io non la metto contro Rita Ora, artista che mi sta pure simpatica se poi c’è gente che non vede l’ora di mettere zizzania e inizia ad infiammarsi perché io ho scritto il nome “Beyoncé” non mi sfiora nemmeno per un nano-secondo, siamo tutti grandi e vaccinati mi curo dei miei problemi non di quelli degli altri. Seconda cosa, non pecco di presunzione nel dire che qui non si sta dicendo “mi piace” o “non mi piace” (parere personale ed assolutamente inviolabile) ma che i live in questione non sono “live di ottima fattura” è un dato di fatto è sotto le orecchie di tutti e probabilmente non lo sarebbero nemmeno se le cantasse Celine Dion le canzoni in questioni perché non sono brani costruiti per essere cantati live ma per fartela restare ancora quando spegni la radio sono costruiti in studio ma da ascoltare live non sono niente di ché.
        Adesso verrò frainteso perché ormai vi conosco, mi direte che allora chi fa pezzi radiofonici non fa brani seri e ribadisco NO si tratta di un compromesso tra il fare arte e fare monnezza, tutto qui. Si vede quando una persona sale su un palco per amore e quando un’altra lo fa per soldi e fama.

      • Parto del presupposto che vi conosco NON esiste contando che io e te, almeno cosi mi pare, è la prima volta che ci confrontiamo. Il tuo discorso è nuovamente sforato su altri temi che a me interessano relativamente, io ti ho solo detto che avresti dovuto magari, per la tua incolumità, lasciare fuori la Knowles null’altro. Per la questiona Ora, direi che se le son capitate ste canzoni non è certo colpa sua, il fatto che (difficoltà o meno che ci sia) le faccia benissimo live sia un dato positivo, e se qualcuno vuole identificarle come esibizioni “ottime”, per un motivo o l’altro, è libero di farlo perchè, a mio avviso, non c’è nulla da ricriminarle. Se è di un tuo parere soggettivo che stiamo parlando mi va bene qualsiasi cosa tu dica, ma che voglia negare che oggettivamente è brava per una questione di pezzi NO, mi dispiace.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here