18 anni appena compiuti, viene da Melbourne (Australia), ed ha già all’attivo un disco registrato “Lesson to Be Learned” registrato nel 2008, che conteneva la sua grande hit internazionale “Sweet About Me“. Aveva solo 16 anni ed aveva ottenuto un successo enorme nel suo continente, e buonissimo anche alle nostre latitudini.

Ora Gabriella è tornata con “On A Mission”, e lascia a bocca aperta la sua grinta, ed il suo cambio radicale di stile, rispetto al suo debutto di due anni fa. Il pezzo pop sta invadento l’airplay nelle radio Italiane, come ha già fatto in quelle dell’Europa del Nord.. e possiamo scommettere in un successo.

Domenica, il team di RNBJUNK incontrerà Gabriella Cilmi, che per promuovere il suo nuovo singolo ed album si concederà in una conferenza alla stampa Italiana.. se avete qualche domanda per la bella castana di Melbourne, potete scriverla nei commenti qua sotto!

Video della canzone Testo e traduzione della canzone

  • orsetto

    si che bellooooo

  • Keen

    Potreste chiederle se questa virata di sonorità è stata causata dalla volontà di allontanarsi da qualsiasi comparazione con Amy Winehouse, cosa che i media facevano riguardo Sweet About Me.

  • Principe

    Quando viene in Italia in concerto?

  • Felice

    i suoi video li ho messi anke su facebbok,la adoro,è troppo gnocca,grande gabriella cilmi!!!!!!!!!!

  • Mtx2o

    Io le chiederei quali sono i suoi artisti preferiti, e se vorrebbe cantare una canzone con un altro artista vorrei sapere chi fosse.

  • womanizer93

    A me il nuovo lavoro non piace completamentee!!

  • DAN!

    wow R&B JUNK non ne sbaglia una!!!! braviiiiii cmq magari potreste chiederle qual’è la missione che vuole compiere in ON A MISSION! XD

  • Vincenzo

    io conosco una sua canzone stupenda! è un duetto con un certo “Nevio” (italiano), la canzone si chiama “Non ti aspettavo”…è bellissima! Potrebbe avere molto successo come singolo…magari cantata solo da lei xD insomma chiedetele di qsta canzone =)

  • @ndre

    Wow quante interviste! Beh potreste chiederle da cosa è determinato questo suo cambiamento di stile, se si sente più vicina alle sonorità di “Sweet About Me” o a quelle di “On A Mission”, perchè ha deciso di chiamare il suo nuovo album “Ten” e quali sono i suoi artisti di riferimento.