3_split_550

Robin Thicke è stato sicuramente l’artista rivelazione di questa primavera-estate grazie alla smash hit “Blurred Lines”. Il cantante, sebbene abbia una storia musicale già molto ampia fatta di dischi raffinati di musica R&B di qualità, è riuscito solo con questa uptempo a trovare un tormentone internazionale.

Il nuovo album si chiamerà proprio “Blurred Lines” ed andrà negli Stores il prossimo 30 Luglio. Un progetto che noi di RNBJUNK siamo riusciti ad ascoltare in anteprima in occasione dell’intervista che abbiamo ottenuto con Robin, che che per l’80% sarà composto da brani uptempo, molto diverso dunque dai progetti precedenti infarciti di splendide slowjam, canzoni sexy e romantiche.

Come secondo singolo per gli Stati Uniti è stata scelta una produzione di Dr.Luke (Katy Perry, Kesha, etc), intitolata “Give It 2 U ed in collaborazione con i rapper 2 Chainz e Kendrick Lamar. Anche in questo caso abbiamo una produzione di ottima fattura, ed una canzone sequel perfetta, che tuttavia dubito potrà raggiungere i grandi volumi di vendita del primo singolo.

La versione definitiva (senza 2 Chainz) è stata rilasciata su I-Tunes proprio in queste ore:

Per l’Europa, durante la nostra intervista, Robin ci aveva rivelato che forse il secondo singolo sarà una produzione di Timbaland, sempre uptempo. Ci auguriamo presto di scoprire il titolo e la versione in HQ anche di quel brano. A meno che i piani non siano cambiati, “Give It To You” sarà momentaneamente destinato solo al mercato d’oltreoceano.

Potete rivedere l’intervista a Robin con sottotitoli e trascrizione cliccando qua.

  • Daniele

    Secondo me è sbagliato rilasciarla solo negli USA.. Potrebbe far bene anche in Europa

  • e fu così che anche lui si commercializzò… vabbé almeno così sta ottenendo il suo riscatto… ma il robin di love after war già mi manca :(

  • gianluca

    azzarderei che chi dice “orrenda” “che schifo” ecc ecc sia gente che reputa l’r’n’b il sommo genere musicale e niente e nessuno potrà essere migliore!!!………. -.-” per cortesia!!! scendiamo dal piedistallo, l’r’n’b è un genere come un altro, non ha più qualità rispetto agli altri! e se questo è un brano elettronico e non propriamente r’n’b è da pazzi dire che è orrenda o simili, la produzione è pazzesca, i due featuring danno un tocco più urban alla canzone che nel complesso rende benissimo!! aprite gli orizzonti u.u

    • Non è questione di mettere l’r’n’b su un piedistallo. E’ questione di gusti. Personalmente, non amo qualunque contaminazione elettronica, che sia nell’r&b o nell’hip-hop. Questa canzone è fatta per un certo target, ben venga allora. La mia opinione è semplicemente che, visto le altre canzoni che Robin ha fatto, questa è orrenda. E lo posso benissimo ripetere.

  • Felice

    mi piace molto,,forse compro il disco,lo sto amando qst artista,e non chiamala schifezza per cortesia,fino ad ore avete ascoltato monezza per anni….. non ci lamentiamo…..

  • Diano Francesconi

    Che schifezza.. però può fare bene

  • Orrenda! “For the rest of my life” è infinite volte migliore!

  • gianluca

    ma è una figata assurda!!!! *_________________*