Dopo il fallimento dei primi due singoli “Diamond Girl” e “Addiction”, Ryan Leslie continua a promuovere il suo nuovo album facendo uscire la seconda versione del video che accompagna “How It Supposed To Be”. Il pezzo è piuttosto orecchiabile e piacevole ma non ha le potenzialità per risollevare le sorti di questo progetto.

L’album “Ryan Leslie” uscirà il 10 febbraio ma sicuramente non riuscirà a vendere molte copie considerando che si tratta di un disco cantato da uno che di mestiere fa il produttore ma non si chiama Timbaland o Pharrell o Kanye West…

Di solito queste cose succedono raramente, Ryan aveva già provato a far uscire un album come cantante nel 2005, ma il disco non vide mai la luce del sole. Che ne dite del pezzo?

7 Commenti

    • Il tuo commento proprio non l’ho capito… dubito fortemente che voglia far vedere che è un figo, dato che non lo è, e cosa c’entra il fatto che si usassero già le chitarre elettriche? Questa è la versione originale della canzone… non l’ha mica modificata per fare il video… è la versione dell’altro video quella modificata, quella con le chitarre.
      Comunque a me piace invece questa canzone, anche se soprattutto nell’altra versione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here