sanremo seconda serataSecondo appuntamento con il Festival di Sanremo, dopo una prima puntata che è stata seguita in media da 11.374.000 spettatori, con un 50.37% di share. Carlo Conti (8) e Maria De Filippi (8) hanno finalmente preso confidenza con il palco.

I due presentatori sono stati più sciolti e meno formali, e il tutto ha reso lo svolgimento della trasmissione più naturale e piacevole da seguire. A metà serata è tornato l’intervento del comico Maurizio Crozza (7), un po’ sottotono rispetto alla serata di ieri sera. Ospite indiscussa della puntata, Giorgia (9), che ha regalato una performance del suo ultimo singolo “Vanità” e un medley di alcuni suoi grandi successi emozionando tutto il pubblico. Di seguito le pagelle dei cantanti protagonisti della seconda serata.

Sergio Sylvestre – «Con te» – L’ultimo vincitore di Amici Di Maria De Filippi porta un brano firmato da Giorgia. Sicuramente la cantante italiana è forse una degli artisti che più si avvicina a quello che Sergio potrebbe proporre nel mercato discografico italiano. La canzone infatti richiama il soul ed è caratterizzata da un coro gospel che espone nella seconda parte. Bella performance, anche se la canzone sa di già sentito. Voto 7

Paola Turci – «Fatti bella per te “

Paola Turci è’ riuscita a fare quello che altri suoi colleghi della sua generazione non sono riusciti a fare. Riproporsi adattando il proprio stile alle sonorità del pop che sono in voga oggi. La cantante ha portato una versione 2.0 di se stessa e il risultato è stato sorprendente. Il brano è una up tempo con un arrangiamento che ne valorizza il potenziale radiofonico, che a differenza di come spesso accade, non ha influito negativamente sul contenuto del testo. Il messaggio del pezzo è un invito alle donne di smettere di inseguire un canone di bellezza per farsi accettare dagli altri, l’ importante è essere belli per se stessi. Canzone originale, notevole presenza scenica e ottima performance vocale. Voto: 8

Michele Bravi – «Il diario degli errori» Il vincitore di X- Factor 7 ha avuto sicuramente un percorso travagliato rispetto ad altri suoi colleghi, ma forse dopo la performance di ieri sera ci possiamo augurare che questo Sanremo sarà la sua rivincita. Si perché ieri sera Bravi ha stupito. Il testo della canzone forse è un po’ prematuro per la giovane età del cantante, ma il timbro che possiede ha vestito benissimo il brano, donandoli un fascino particolare che altri cantanti non avrebbero potuto dare. Anche l’interpretazione sul palco è stata una delle migliori. E’ un brano senza troppe pretese: orecchiabile, semplice e sincero. Alla fine al diario degli errori di un mio coetaneo, mi ci sono ritrovato a crederci. La canzone è già tra le più scaricate su Itunes. Voto: 8

Raige e Giulia Luzi – «Togliamoci la voglia» – Di solito si tende a mettere insieme due big che hanno bisogno di darsi una mano a vicenda o di mettere un nome ignoto accanto a quello di un big per aiutare l’emergente. A Raige e Giuia Luzi va sicuramente il merito di essere all’avanguardia, perché di avvicinare uno sconosciuto ad uno sconosciuto, rendendo la cosa ancora più paradossale e divertente, non c’aveva pensato ancora nessuno .Se già in molti si chiedevano, come questi due emergenti, fossero finiti tra i big senza ancora aver ascoltato la canzone; non so cosa potranno pensare queste stesse persone dopo l’ascolto di ieri sera. Brano senza sostanza e interpretazione scadente. Voto: 4

Chiara – «Nessun posto è casa mia»  La vincitrice di X- Factor 12 torna dopo la svolta elettropop di due anni fa con un brano intimo e essenziale, che ricorda come stile “La notte” di Arisa. La quasi assenza di arrangiamento porta valore al timbro di Chiara e il testo ha degli spunti interessanti. Sono necessari più ascolti perché il brano non rimane in testa facilmente. Voto: 7,5

Gigi D’Alessio – «La prima stella» – Gigi D’Alessio o si ama o si odia. Io non appartengo alla prima categoria. Voto: 4

Bianca Atzei – «Ora esisti solo tu» – Quello che non comprendo, al di là della grande esposizione di Bianca Atzei, è il proporre sempre la stessa cosa. Non si capisce secondo quali meriti Bianca Atzei continui ad avere tale attenzione, ma il problema più grande è che questa esposizione non viene ben gestita dall’artista e dal suo staff. Tornare all’Ariston con un brano simile ai precedenti e scritto dallo stesso solito autore non ha senso. Se non ha funzionato due anni fa a Sanremo e neanche in altre occasioni, perché dovrebbe funzionare adesso? La cantante va a rischio eliminazione. Voto: 5

Marco Masini – «Spostato di un secondo» Marco Masini dopo aver dato l’anno scorso a Noemi un brano bello, ma “vecchio”, si presenta invece quest’anno con un pezzo molto radiofonico e contemporaneo. Anche lui, come Paola Turci, ha il merito di essere riuscito a rinnovarsi senza rimanere incastrato nel passato. Crescerà con gli ascolti. Voto: 7

Francesco Gabbani – «Occidentalìs Karma» Il vincitore delle nuove proposte dello scorso anno si ripresenta tra i Big con un pezzo studiato alla perfezione per colpire l’attenzione dello spettatore e costringerlo a iniziare a cantare il pezzo già al secondo ascolto. Pezzo molto furbo. Voto: 7,5

Nesli e Alice Paba – «Do retta a te» Da questa coppia mi aspettavo una performance completamente diversa. Meno tradizionale e più incisiva. Il bridge è la parte più coinvolgente del brano, ma sono necessari più ascolti per capirne le effettive potenzialità. Voto: 6

Michele Zarrillo – «Mani nella mani» Classica canzone Sanremese. Il cantante riporta il suo stile come se il tempo non fosse mai passato. Per il pubblico più adulto sarà stato un ritorno al passato, mentre per i più giovani un invito ad andare a dormire. Voto: 5

Questa sera l’attesissima puntata delle cover e scopriremo i primi eliminati dal Festival di Sanremo.

Diteci le vostre impressioni nei commenti.

11 Commenti

  1. occidentali’s karma la migliore! Molto bella la canzone della Atzei e anche la sua voce ieri è stata quella che mi è piaciuta di più!

  2. Della serata di ieri salvo solo Turci e Gabbani! soprattutto quest’ultimo che si è distaccato dalla solita banalità sanremese e ha proposto qualcosa di diverso e originale
    Mi hanno deluso Chiara Sergio e Bravi…gli altri un piattume generale
    Il podio come lo vorrei
    Moro Ferreri Gabbani
    Il podio come penso andrà
    Mannoia Moro e uno tra Meta-Sergio-Bravi-Gabbani

  3. A me sono piaciute quelle di Sergio, Michele bravi e Francesco gabbani.. un pochino anche Paola Turci ma per il resto le canzoni non mi sono piaciute per nulla!!

  4. Io mi dissocio un po’ da tutti perché a me le canzoni della seconda serata sono piaciute molto di più di quelle della prima
    Primo fra tutti Sergio Sylvestre la sua canzone mi ha fatto venire i brividi si sente un casino che la ha scritta Giorgia e il coro gospel alla fine chiude la canzone in bellezza e anche Zarrillo che non mi aspettavo nulla ma la canzone mi è piaciuta parecchio
    Se dovrei stilare una mia Classifica
    1 Giusy
    2 Sergio
    3 Zarrillo
    4 mannoia
    Al contrario non avrei mai dato un voto così alto a Bravi la sua voce è fastidiosa e la canzone nulla di che
    I duetti mi sono piaciuti entrambi quelli di Raige ti colpisce di più ma il testo rovina tutto è quello di Nesli bello ma Alice Paba lo sovrasta troppo
    Quest’anno noto che i “vecchi” hanno portato una canzone migliore di tanti giovani
    Comunque non saprei immaginare chi arriva il finale la Mannoia sicuro ma poi non saprei chi altro

  5. Concordo quasi con tutto, tranne i voti a Paola Turci (troppo alto) e Raige-Giulia Luzi (troppo basso). Adesso che le ho sentite tutte anche in versione studio ho la mia top 5 per il primo ascolto:
    1) Sergio Sylvestre
    2) Giusy Ferreri
    3) Elodie
    4) Francesco Gabbani
    5) Chiara

  6. Mi ritrovo a commentare, o meglio a dire la mia, sulla seconda serata.
    Leggendo la vostra “recensione” mi trovo tuttavia maggiormente in linea con il commento di Breezy qua sotto.
    Non capisco, infatti, il voler a tutti i costi osannare alcuni artisti (che guarda a caso provengono dai talent) quando la loro canzone è oggettivamente terribile, oppure semplicemente l’interpretazione non ha trasmesso nulla.
    Con riguardo alla serata di ieri, nello specifico, mi riferisco a Michele Bravi a cui darei un 4. Di lui non ho mai sentito una canzone (facciamoci due domande) benchè sapessi benissimo chi fosse. Per carità, bravo, bella voce. Canzone non pervenuta, priva di personalità ed interpretazione sotto le scarpe. Canzone che non rimane.
    L’altro soggetto è Chiara. Anche a Chiara dò un 4, ma con manica larghissima perchè si meriterebbe un 3 e mezzo. Bellissima voce. Non riesce ad imbroccare una canzone che sia una. Brano banalissimo e, anche qua, zero personalità.
    Globalmente serata di livello più basso rispetto a quelle di martedì, in cui ho trovato più canzoni che mi sono “arrivate”.
    Di ieri, infatti, salvo solo Paola Turci con il commento azzeccatissimo che avete fatto voi nell’articolo ed a cui darei un 7,5.
    Gabbani, invece, canzone molto orecchiabile e decisamente radiofonica si merita un 6,5 perchè ha sforato, ha proposto qualcosa di originale e già per questo va premiato.
    Tutti gli altri..stanno nel mezzo..e condivido le opinioni generali dell’articolo.

  7. Seconda serata di livello decisamente più basso rispetto a ieri (e anche iTunes può confermare il basso apprezzamento generale)

    – 8 Paola Turci
    – 6 Atzei
    – 6 Sergio (lui non mi piace proprio, ma l’impronta di Giorgia stavolta l’ha aiutato parecchio)
    – 5 Gabbani (buona melodia e testo con un bel significato, ma il tutto l’ho trovato troppo trash per i miei gusti)
    – 5 Zarrillo
    – 5 Masini
    – 4 Chiara (lei mi è sempre piaciuta ma sto brano è di una banalità… il testo sembra scritto da un bambino)
    – 4 Bravi
    – 4 Raige e Luzi
    – 2 Nesli e Paba

    E credo che sarà questo l’esito finale:
    #1 Fiorella Mannoia
    #2 Fabrizio Moro
    #3 Ermal Meta

  8. Adesso che ho ascoltato le canzoni di i miei giudizi. Uso i decimali visto che voglio fare differenze tra una canzone e l’altra. Il 10 non è un 10 reale ma ho voluto usare il più possibile una scala di voti amplia.

    *Atzei 6,8
    *Raige-Luzi 5,4
    *Giusy 5,0
    *Clementino 4,8
    *Ron 4,2
    *Nesli-Paba 3
    *Mannoia 10
    *Sergio 9
    *Moro 8,5
    *Bravi 8
    *Masini 7,7
    *Gabbani 7,4
    *Elodie 7,1
    *Chiara 6,6
    *Bernabei 6,4
    *Samuel 6,2
    *Turci 6
    *Ermal Meta 5,3
    *Zarrillo 5
    *D’Alessio 4,5
    *Comello 4,0
    *Albano 3,5

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here