grammys

Per tutti gli appassionati di musica la notte dei Grammy Awards equivale in qualche modo alla notte degli Oscar per quanto riguarda il cinema.
Dalla prima edizione di 59 anni fa il Grammy rappresenta infatti il riconoscimento più celebre dell’industria musicale, consegnato dalla Recording Academy, associazione di artisti e tecnici statunitensi coinvolti che premia ogni anno i cantanti, gli album e i brani a loro giudizio meritevoli.

La 59^ edizione dei Grammys avrà luogo il prossimo 12 febbraio 2017 e sarà come sempre un’esclusiva CBS, emittente che seguirà sia il red carpet che la diretta dello show.
Mancano più di 2 mesi all’evento ma già iniziano ad emergere i primi dettagli. Innanzitutto è stato annunciato oggi ufficialmente che a presentare lo show sarà il simpatico presentatore britannico James Corden, celebre per lo sketch del Carpool Karaoke (QUI e QUI per sapere i prossimi ospiti).

Corden succede a LL Cool J, anchorman della passata edizione, e ovviamente non può che essere felice del compito assegnatogli dalla CBS. Ecco le sue parole:

“Sono veramente onorato di presentare i Grammys l’anno prossimo. E’ il più grande nonché prestigioso premio musicale e mi sento incredibilmente fortunato di far parte di una notte così incredibile”

Prima dei Grammys, tra l’altro, Corden avrà la possibilità di fare pratica conducendo l’evento di beneficenza organizzato da Madonna, Raising Malawi, che si terrà a Miami il prossimo 2 dicembre.
Confermato dunque che domenica 12 febbraio James farà gli onori di casa allo Staples Center di Los Angeles, per conoscere le nominations dovremo invece attendere fino al 6 dicembre, quando Meghan Trainor annuncerà i nominati per ogni categoria.

Cosa vi aspettate dalla serata dei Grammys?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here