Dopo che tutte le sue ex colleghe hanno rilasciato almeno un progetto da solista, ora anche l’unica tra le Girls Aloud a non aver ancora avviato in modo serio la sua carriera musicale è finalmente pronta per irrompere in scena. Sto parlando di Sarah Harding.

L’interprete in passato ha lavorato come attrice e rilasciato alcuni brani legati a questi progetti, tuttavia finora l’interprete non ci aveva mai fatto intuire di aver in programma un debutto vero e proprio come cantante solista.

In questi giorni, tuttavia, le carte in tavola sono cambiate e Sarah ha finalmente pubblicato il suo primo singolo “Threads”.Sarah-Harding-Threads-2015-1200x1200

Il brano è una particolare up tempo che unisce chitarre a sonorità elettroniche e per la quale Sarah ha lasciato che la sua voce venisse modificata pesantemente. Il risultato è una particolare canzone electro-rock che sicuramente non ci saremmo aspettati da lei.

L’unico punto debole di questo pezzo? Senza alcun dubbio il ritornello, il quale non esplode e a mio avviso rovina completamente l’atmosfera generata dalle ottime strofe.

Vi posto di seguito l’audio, che ne dite?

  • Emanuele Bra

    La canzone è in linea col suo stile “aggressivo” quindi ci sta. Non male ma Nicola e Nadine avevano fatto di molto meglio, vedremo con l’album