Le Barbz e i Kenz seguaci di Nicki Minaj in ogni avventura sicuramente conosceranno già il nome di Scaff Breezy. Per chi, invece, non l’ha mai sentito, lui è stato produttore esecutivo di  “Pink Friday” e “Pink Friday: Roman Reloaded” e “intimo” amico dell’artista della Young Money.

Dopo qualche remix, Scaff Breezy sta preparando l’ingresso nel “game” con un mixtape, “Vs Clarity, Vol. 1”. Come primo singolo per farsi conoscere, ha rilasciato “High Beams”, seguito quasi subito dal video ufficiale. La canzone non si pone sicuramente l’obiettivo di sfondare, ma ha la capacità di farsi apprezzare subito. Il video è semplice, con il rapper che, fermato dalla polizia per guida con fari accesi, scappa dal poliziotto per evitare l’arresto e finisce in un magazzino, nel quale si trovano Soulja Boy e la crew della Rich Gang, la label di Birdman confluita nella Young Money.

Tutto è fatto senza molte pretese, o quantomeno non ne dovrebbe avere troppe Scaff Breezy da questo brano. Solo il mixtape e un’adeguata promozione potrebbero elevarlo a rapper, mentre solo i giusti brani potrebbero evitargli la fine che altri compagni della sua label hanno fatto (vedi appunto Soulja Boy).

  • mamma quanto lo odio. Per me sta usando Nicki e basta. Poi è brutto come pochi.