Da giorni non si parla d’altro dei grandi numeri che Taylor Swift farà quasi sicuramente con la pubblicazione del disco Reputation. 400.000 pre-ordini (QUI per approfondire), previsioni che si aggirano ad oltre 2 milioni di copie nella prima settimana (ve ne abbiamo parlato QUI)

…ma questi numeri saranno raggiunti al 100% onestamente? Sembra proprio di no…

Quella che qualche ora fa sembrava una notizia infondata, pian piano è stata confermata da svariate testate statunitensi e dagli stessi fans di Taylor Swift, che, passandosi parola tra loro, stanno aiutando l’entourage della popstar a riuscire nel proprio intento, quello di aumentare in ogni modo il numero delle vendite di Reputation. 

“Come se ce ne fosse bisogno”, penserete voi. E questo è proprio quello che ci siamo detti anche noi non appena abbiamo letto quanto segue:

Chi ordinerà una copia fisica di Reputation tramite UPS riceverà altre TRE copie digitali dell’album, il cui download (direttamente dal sito ufficiale di taylor) può essere regalato ad amici o parenti, finendo così per risultare scaricamento effettivo per quanto riguarderà poi il numero delle vendite!

Sono gli stessi fanclub della cantante che pubblicizzano l’offerta, consci del fatto che ogni copia in più potrebbe avvicinare la loro beniamina ad eventuali record, ad aiutare questa furba mossa…alla faccia dell’onesta. 

 

A noi queste trovate fanno a dir poca tristezza, specie perché, ripetiamo, stiamo parlando di un progetto che i suoi milioni di copie li venderà in ogni caso, senza il bisogno di viscidi trucchetti per racimolarne qualche migliaio in più. Ci inchiniamo d’innanzi a chi sta dietro questo personaggio, menti focalizzate a portare a termine il loro scopo, senza guardare in faccia nessuno.

Ricordiamo poi qualche mese fa, quando (anche in questa pagina) molti swifties erano stati i primi a deridere e puntare il dito contro Katy Perry, “colpevole” di aver regalato UNA copia di Witness a chi acquistava un biglietto del concerto (in confronto cosa decisamente più ragionevole). Come la mettiamo ora?

49 Commenti

  1. a parte che è un regalo da parte di UPS, non della casa discografica o di Taylor ma gli articoli si leggono a metà (che articolo poi…lo SCANDALO del secolo). Si chiamano campagne marketing, io studio certe cose, ognuno si fa pubblicità come vuole! UPS ha il diritto di fare come meglio crede e nella classifica non compariranno le copie. Non so adesso cosa si inventeranno per giustificare il primo posto in classifica ahahah

    • anche io avevo letto che non venivano conteggiate e quindi mi ero tranquillizzato, ma in una fanpage di taylor invece mi hanno detto di sì. aspettiamo venerdi e poi giudichiamo

      • no no non vengono conteggiate sicuramente nella classifica billboard, è stato detto sempre che le copie regalate non entrano in classifica, per quanto riguarda la classifica delle vendite forse le conteggia ma sarebbe giusto così, a UPS mica regalano niente! sono loro che comprano le copie e le regalano quindi spendono dei soldi per comprarle ed è giusto che rientrino nelle vendite ma non nelle classifiche (è successo con tantissime altre cantanti e non sono mai state conteggiate)

    • infatti non vengono conteggiate ;) eppure sta vendendo quasi un milione in un’ora…a cosa si appiglieranno adesso per giustificare questi numeroni? accetteranno mai che piace e che la gente compra il cd perchè è bello? sia mai…

  2. Le copie non vengono conteggiate nelle classifiche, ma nelle vendite si purtroppo. Quindi é ancora più subdolo il fatto. Taylor lo sa che tanto con o senza copie regalate oltrepassa i 2 milioni di copie nella prima settimana,ma le serviranno per far passare le sue due milioni come 3 milioni… Capite? Cioè nella billboard taylor debutterà alla 1 con un certo numero A di copie,dove A non comprende le copie regalate, ma su mediatraffic e altri che aggiornano le vendite dell’album, Taylor comparirà con un numero 4 VOLTE A di copie vendute. Perché appunto non sta contano nelle classifiche, ma contano abbondantemente nelle vendite

    • ma subdolo di che? in classifica arriverà prima, non vengono contate le copie regalate. Quelle fanno parte di una precisa campagna marketing di UPS, se risulteranno nelle vendite è anche corretto perchè comunque UPS le sta comprando per poi regalarle, no? Non è un regalo di taylor ma di UPS, sono campagne marketing, informatevi!

    • Mah definirlo scandalo è esagerato ma diciamocela tutta…ce n’era veramente il bisogno?Vende milioni,e pure sta mossa per guadagnare qualche migliaia di copie in più.Poi criticate la Perry per le copie regalate nel caso in cui venisse comprato un biglietto del tour.(Non dico che tu l’abbia fatto)

      • la parola scandalo dovrebbe essere utilizzata per altre cose ma vabè però non capisco cosa c’entri lei in prima persona! sempre a criticarla! è stata una scelta di UPS! una scelta molto sensata a livello di marketing visto che avevano giustamente pronosticato un boom di vendite di cd, vogliono fare in modo da essere i corrieri principali per il trasporto di questi cd e quindi hanno attuato questa campagna marketing, cosa c’è di male? boh
        Comunque appunto i milioni li vende lo stesso, in classifica debutterà prima e senza il conteggio delle copie regalate quindi di che stiamo a parlare? Mi sembra più “scandaloso” il fatto di far pagare il M&G ai fans durante i concerti rispetto a questa campagna marketing DI UPS!

      • M&G?Cos’è?
        Ma perchè non ha pubblicato Reputation su Spotify?È assurdo.Pubblica la sua interesa discografia più 4 nuove canzoni e non l’album.Strategia alla 25 di Adele?

      • La classifica non le conta. Le copie regalate non vengono regalate da Taylor o dalla sua casa discografica bensì da UPS che ha fatto questa promozione per i suoi clienti. Se risulteranno nella RIAA meglio, sono copie effettivamente acquistate da UPS per regalarle, nella Billboard non entreranno ;)

  3. Sicuramente non c’entra Taylor con questa scelta, come non c’entra Katy per quella del concerto+ disco. Devo dire che da parte della label è sicuramente una bella paraculata per un doppio business. In ogni caso Reputation sarà una bomba secondo me, non vedo l’ora di sentirlo su Spotify….ah già non ci sarà.

      • ma dico io, è ovvio che hanno voluto espandere il suo successo! si chiama marketing, è quello che studio io! Fanno benissimo, lei piace, canta e suona e vende e i fans sono felici di acquistare e ascoltare, cosa c’è che non va in questo ciclo? sono tutti contenti tranne chi la critica e il motivo mi pare sia solo l’invidia, non ho letti argomentazioni sufficienti a rilevare altri motivi, boh

      • Hai ragione, principalmente è la cattiveria di molte persone del tuo fandom a farmela odiare particolarmente

      • probabilmente in ogni fandom ci sono quelle pecore nere che sono ossessionate ma ovviamente non si può generalizzare! non è giusto, ognuno è una persona a sè!

  4. Non per generalizzare ma il 90% dei fan di Taylor sono abbastanza ottusi: quando gli altri cantanti usavano questi trucchetti non si facevano problemi ad insultarli in ogni modo possibile, ribadendo all’infinito che Taylor non ha bisogno di abbassarsi al loro livello per vendere… mentre ora che lo fa anche lei va benissimo- io boh
    Comunque se già il trucchetto di Witness mi sembrava al limite dell’accettabile questo mi irrita ancora di più, perché l’acquisto della versione fisica tramite ups era stato largamente pubblicizzato senza specificare questo dettaglio non da poco.

    • Il biglietto con il cd non lo trovo disonesto, si parla di concerti il cui prezzo minimo parte da 100 dollari fino ad arrivare a cifre abbastanza impegnative

    • lo sai a me cosa è stato detto dai fan di taylor? che lei è stata l’unica a non fare campagna elettorale perchè in questo modo non avrebbe influenzato nessuno, a questo punto le ho detto: ma guarda che non si tratta di influenxare, ma di far aprire gli occhi alla gente che sta votanto guidata dalla paura e non lucidamente, al che mi fanno: ma guarda che la clinton non è tanto buona eh, lascia stare i media fasulli, trump fa tante cose buone. all’inizio del discorso mi avevano detto: ha fatto bene a difendersi dalle accuse naziste perchè è logico/scontato abbia votato clinton LOL

      • ma non sto capendo, adesso deve dire tutto quello che fa? il voto è segreto ed è giusto che rimanga tale, ognuno ha diritto di esprimere la propria opinione, è corretto? anche se avesse voluto votare trump che problema ci sarebbe stato? siamo in un paese democratico dove ognuno è libero di fare ciò che crede, nei limiti della legalità…boh adesso state davvero cadendo nel ridicolo (e se volete saperlo lei non usa i social da tantissimo tempo proprio per staccare un attimo, è lontana dai riflettori da quasi un anno)

      • proprio da quando sono iniziate le discussioni anti trump… sai perchè? non vuole metterci la faccia e rovinarsi il comeback come certe colleghe

      • se dobbiamo dirla tutta allora ti dico che una sua amica, nel giorno delle elezioni, ha caricato una foto nella quale anche taylor era presente facendo chiaramente capire che avrebbe votato per la clinton…eppure no, frega a nessuno questa cosa! deve essere lei (che si era presa una pausa dai media e dai social per più di un anno, che continua ancora adesso a dirla tutta) ad andare a fare i comizi per i politici, ma vabè! poi lei ha sempre detto che ognuno deve votare con la propria testa, non perchè qualcuno di famoso l’ha indirizzato a farlo eppure no, ogni cosa che dice e che fa glielo si deve sempre criticare ma vabè

    • non sono trucchetti perchè le copie non verranno conteggiate, ma scherzate davvero? appunto quando l’hanno fatto gli altri nessuno ha detto niente (perchè non c’era niente da dire visto che non sarebbero state conteggiate), lo fa lei (e nemmeno lei perchè è un regalo da parte di UPS non della sua casa discografica) e tutti a gridare ad uno scandalo inesistente…ma finiamola dai, qui manca davvero l’oggettività!

      • Del fatto che non verranno conteggiate non ne sapevo nulla, questo articolo dice il contrario
        Nel caso che tu mi stia dicendo la verità farò mea culpa, sei un fan di taylor e quasi sicuramente ne sai più di me al riguardo

      • Non puoi prendere credito da un sito che odia Taylor e che su di lei inventano cazzate. Un altro artcolo dice che nell album sparla dei suoi nemici e che c’e solo una canzone dul nuovo fidanzato… Non sparla di nessuno e metà album è sul nuovo ragazzo. Quindu…….

      • io sono fan di taylor è vero ma sapevo già che non si contano le copie regalate e quello che hanno un prezzo inferiore ai 3 dollari, se lo so io penso lo sappia anche il sito! è brutto vedere questa disinformazione da parte loro perchè ti dico che sono anni che li seguo e che mi hanno fatto scoprire artisti che amo ancora dopo tanti anni…ma vabè

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here