Circa un mese fa, Scooter Braun, manager di Justin Bieber, si è messo in società con Kanye West per aiutarlo con alcuni problemi manageriali. Durante un’intervista alla “CBS This Morning”, Scooter Braun ha però fatto emergere interessanti notizie sul fatto che ci possano essere interessanti strategie di marketing in corso. Sebbene infatti siano amici da oltre dieci anni, i due non hanno mai voluto lavorare insieme per paura che il lavoro potesse rovinare la loro amicizia. scooter-kanye

Prima di parlare delle loro idee di marketing, Scooter Braun ha speso qualche parola in difesa dell’amico, che al pubblico non appare per com’è davvero. Ecco quali sono state le sue parole:

Posso dirvi l’unico obiettivo che ho pianificato di raggiungere lavorando con Kanye e spero che così tutti possano conoscerlo così come lo conosco io. Molte persone danno per certo che lui sia egoista e arrogante. Il ragazzo che invece conosco io – e che sto cercando di far conoscere anche agli altri – è colui che ha avuto problemi finanziari perché sarebbe in grado di tutto pur di aiutare qualcuno. Kanye non è altro che un essere umano compassionevole che finisce con l’esaurirsi perché non fa altro che aiutare gli altri. In poche parole, è una delle migliori persone che io abbia mai conosciuto.

Dopo aver difeso il suo amico dalle critiche dei media e del pubblico, il manager ha anche riferito che gli piacerebbe tantissimo lavorare con Kanye per realizzare alcune idee che sono già nella testa del rapper, sia nel campo della moda che in qualunque altro ambito possa dare guadagno. Ora che Braun non è più il manager di Ariana Grande, è molto probabile che i due possano davvero lavorare insieme. Ma si è visto in che modo Braun gestisce tutti coloro che non siano Bieber: siamo sicuri sia conveniente lavorare con lui, visto che tutte le sue energie sono concentrate su un’unica persona?

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here