2F16600600000578-3353486-image-a-125_1449703173679

Alla fine della scora settimana la moglie del rapper, Kim Kardashian, ha dato alla luce il loro secondogenito. La coppia ha già una bellissima bambina di due anni, fotografata con la mamma a settembre di quest’anno nella figura sotto, che si chiama North. Pensando a nome e cognome della piccola, ovvero North West, si nota come la coppia abbia scelto un nome innovativo: in poche parole, è come se vostra figlia si chiamasse Nord Ovest!

2F166FE700000578-3353486-image-m-134_1449703593111

Ma non sarà l’unica in famiglia ad avere un nome originale… Kanye e Kim infatti, hanno deciso di chiamare il loro maschietto appena nato “Saint”, cioè “Santo”.

La bella notizia è stata data tramite il sito ufficiale della reality star, www.kimkardashianwest.com, che ha utilizzato delle emoticons per rappresentare il viso di ogni membro della sua famiglia, tra cui il nuovo arrivato. Sotto ha poi indicato la data di nascita e anche il peso in libre del bambino, che corrisponde esattamente a poco più di 3,650 Kg.

2F25CF4400000578-3349964-_To_our_fans_The_reality_star_announced_the_baby_s_moniker_via_h-a-11_1449518589414

Non appena la notizia è diventata di dominio pubblico, il web si è scantenato. Sono spuntati fuori un sacco di memes simpatici. Molti di essi alludevano al fatto che Kanye nel suo ultimo album del 2013, si autoproclama “Yeezus”, un gioco di parole tra Yeezy (uno dei suoi nomi d’arte) e Jesus e che il neonato fosse quindi già un Santo. Ve ne proponiamo qualcuno:

2F27159F00000578-3349964-image-a-1_1449528010428

2F2715B700000578-3349964-image-a-1_1449563878439

2F275F1A00000578-3349964-image-a-15_1449529654802

Scelta rivedibile per la coppia che, come al solito, non vuole mai passare inosservata. Ma del resto, Kanye è conosciuto anche per il suo carattere egocentrico, stravagante, quasi strano. Basti pensare al tipo di musica che fa e che produce (a mio avviso stupenda), a come interpreta le canzoni in studio e live durante le esibizioni, ma anche alle sue linee di abbigliamento per niente sobrie e mai banali. Alla sua decisione di candidarsi come presidente degli Stati Uniti nelle elezioni del 2020. Oppure al tipo di promozione che ha usato per pubblicizzare l’arrivo, due anni fa, del nuovo album: proiettare su degli edifici sparsi per il mondo uno snippet video della caznone “New Slaves”. Qui un esempio della proiezione fatta su un castello del dodicesimo secolo a Gent, in Belgio.

kanye-castle

Ancora una dimostrazione che quando Kanye West deve fare una cosa, la fa bene e in grande, grandissimo! Ora però aspettiamo notizie dal suo upcoming album “Swish” che ancora non ha una data certa di release.

E voi? Cosa ne pensate del nome del neonato e del carattere particolare del rapper?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here