Il Time ha dedicato il numero di settembre alle donne che stanno cambiando il mondo, per svariati motivi. A sorpresa, c’è anche Selena Gomez…

Probabilmente in queste ore nei social newtwork vi sarete imbattuti in svariate copertine della celebre rivista statunitense Time, in uscita con un nuovo numero interamente dedicato alle figure femminili di maggior rilievo del periodo.

Nello specifico sono state scelte 46 donne appartenenti a qualsiasi ambito lavorativo (dalla politica allo spettacolo) per il loro merito di aver contribuito a cambiare il mondo…almeno secondo il settimanale. Succede così di imbattersi in una lista in cui figurano nomi quali Oprah Winfrey, Hillary Clinton, Ellen DeGeneres, Aretha Franklon e…Selena Gomez.

Proprio così, la cantante 25enne è stata inserita nel gruppo, anche se sinceramente il motivo di questo riconoscimento appare a dir poco banale e privo di spessore. Selena Gomez è qui considerata “donna che sta cambiando il mondo” perché:

“è stata la prima persona ad aver raggiunto i 100 milioni di followers su instagram”

Pensiamo non sia il caso di aggiungere molto altro, lasciamo a voi i commenti.

Ovviamente la ragazza ha accettato di buon grado la cosa, dedicando il traguardo alla mamma, Mandy Teefey, per averla fatta diventare la donna che è oggi:

“Mia mamma è il tipo di persona che sa cosa significa lavorare sodo. Era ancora al liceo quando mi ha avuta, ha fatto un sacco di lavori per mantenerci. Mi ha sempre fatta sentire capace di fare ciò che volevo, forse perché lei non ha mai veramente avuto questa opportunità. Mi ha insegnato tutto ciò che so, che non ho nulla di meno ma neppure nulla di più di tutti gli altri, che quando le persone si presentano con il loro peggio tu dovresti rispondere con il tuo meglio”. 


Questa la lista completa: Madeleine Albright, Mary Barra, Patricia Bath, Elizabeth Blackburn, Ursula Burns, Candis Cayne, Hillary Clinton, Eileen Collins, Kellyanne Conway, Mo’ne Davis, Ellen DeGeneres, Gabby Douglas, Rita Dove, Ann Dunwoody, Ava DuVernay, Sylvia Earle, Aretha Franklin, Melinda Gates, Nikki Haley, Carla Hayden, Mazie Hirono, Mae Jemison, Maya Lin, Loretta Lynch, Rachel Maddow, Rita Moreno, Jennifer Yuh Nelson, Ilhan Omar, Danica Patrick, Nancy Pelosi, Michelle Phan, Issa Rae, Lori Robinson, Sheryl Sandberg, Katharine Jefferts Schor, Cindy Sherman, Kathryn Smith, Kathryn Sullivan, Barbara Walters, Alice Waters, Geisha Williams, Serena Williams, Oprah Winfrey e Janet Yellen.

9 Commenti

  1. Ma perché dovrebbe essere inclusa in questa lista per i follower? Non mi sembra un motivo valido, queste classifiche lasciano il tempo che trovano. Selena mi piace molto, ma non ha senso includerla in questa classifica. Anche lei mi è sembrata sorpresa.

  2. Selena Gomez???WTF????
    Sono indignato.Mancano tantissimi altri nomi.Madonna per esempio e perchè no pure Lady Gaga non avrebbe sfigurato.Ma la Gomez?E poi per questa ragione dovrebbe essere inclusa pure la Perry per i 100 milioni (mezzi comprati)di followers su Twitter.Bah.E io che ritenevo il Time una rivista seria.Che ca**ta

  3. Alla fine non fa nulla di male, è un bel esempio per i giovani e in teoria ho letto su Twitter che i follower di Instagram sono solo una delle ragioni per cui le è stata data la copertina, in teoria ci sono altre motivazioni..

  4. Titolo grosso!!
    Ma vhi è la gomez? Che fa?
    Non è nessuno!!!
    Compra i follower e fa parlare di se per cavolate…non perdete tempo con questi articoli ci sono donne che il mondo lo stanno cambiando davvero.

  5. Ho sempre detto che riesce a rimanere rilevante solo per Instagram (e si compra pure i follower). Menomale che doveva essere il suo anno. Bad Liar peakka alla #20 e Fetish alla #27. L’unica cosa che sta cambiando è il concetto di flop.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here