Se per le tappe tedesca e francese del suo tour tra le televisioni internazionali Shakira ha scelto di esibirsi con il lead single “Can’t Remember to Forget You”, per quella inglese la superstar colombiana si è voluta buttare su un’altra canzone: “Empire”. Il brano è una down tempo rock in cui l’interprete ritorna alle orini della sua carriera, un vero e proprio capolavoro in cui Shaki dimostra come il suo potenziale vada molto al di là di canzonette create con il solo scopo di vendere come “Waka Waka” o “Rabiosa”. Canzone inizialmente scelta come singolo promozionale, è stata recentemente confermata come secondo singolo ufficiale, a danno di “Dare (La La La)” che probabilmente sarà rilasciata come terzo singolo durante il periodo estivo, facendo leva anche sulla promozione proveniente dai mondiali di calcio e dallo spot Activia.

Con una voce al pieno della sua forma, l’interprete è riuscita ad offrirci quella che è sicuramente la miglior performance finora proposta in questa Era interpretando dal vivo tutta la canzone, esclusi soltanto i (pochi) versi in cui la sua voce è oggetto di autotune anche nella studio version. Dopo la delusione dell’esibizione in playback agli Echo Awards, la superstar ha recuperato rapidamente con una performance davvero degna di lei sul piano vocale. Per il momento, il brano staziona alla no.23 nella classifica iTunes britannica. Vedremo se l’effetto di questa esibizione riuscirà a farlo salire ancora di più. Eccovi la performance, che ne dite?