Non avendo mai provato a recensire qualcosa, per il suo primo esperimento Spiripatico ha deciso di parlarvi del suo album preferito di Shakira, ovvero “¿Dónde están los ladrones?”.

Se pensate alla Shakira bionda che siamo abituati a vedere oggi beh, dovete scordarvela, perché nel 1998 i suoi capelli erano neri come la pece. Shaki allora non era ancora una superstar mondiale, ma nonostante ciò quest’album ha poco da invidiare ai suoi album più maturi.

Shakira qui esprime tutta se stessa. I dischi precedenti (Magia, Peligro, Pies Descalzos) erano solo il divertimento di una ragazzina che sognava di fare la pop star, questo LP  ha invece una marcia in più. Prima di tutto vengono usate basi tradizionali, pop spagnolo e  alcuni pezzi perfino il rock rock. Il risultato finale?  Una miscellanea di generi che trasformano questo disco nel suo miglior lavoro fino ad oggi!

La sua voce è sempre stata unica e interessante, ma fino a “¿Donde estan Los Ladrones?”  il suo songwriting non era mai stato un grande vantaggio per i suoi brani dal punto di vista dei significati. Probabilmente non era ancora all’altezza di scrivere dei bei testi con un grande messaggio, ma con questo disco, in un certo senso, possiamo dire che si è riscattata. Ascoltando le tracce possiamo trovare una piacevole miscela di commento sociale e di esperienza personale.

Coloro che hanno ascoltato solo i suoi lavori in inglese saranno rimasti scioccati dalla sua voce (che per certi versi possono trovare  “fastidiosa”)  ma quando canta in spagnolo essa è potente, commovente ed elegante. In  spagnolo la voce di Shaki ha quel qualcosa in più che manca quando si esprime in lingua inglese: da suoni più morbidi passa a urla che diventano pura beatitudine vocale.

Tutte le tracce vantano di grande musicalità con la presenza di chitarre e bassi. Ora basta parlare dell’album vorrei procedere con una descrizione di tutte le tracce contenute in questo magnifico lavoro.Shakira-Donde_Estan_Los_Ladrones_(Edicion_Europa)-Frontal

 

  1. Ciega, Sordomuda

L’album inizia alla grande, con il primo singolo di questa era sennonché una delle sue canzoni più conosciute: Ciega, Sordomuda;

una canzone pop latina che invita a ballare sul racconto di una donna che coraggiosamente mette a tacere i suoi demoni interiori rievocando il sacrificio cui si è sottoposta per amore, quel sortilegio per cui si è convertita in brutta, cieca e sordomuta.

Non le si poteva chiedere di meglio per aprire le danze: una canzone così distinguibile tra mille altre con un testo che ha in sé una Shakira agguerrita, solida nelle sue scelte, ferma nella sua dignità.

  1. Si Te Vas

Seconda traccia di questo progetto, Si Te Vas è una canzone rock mordente e graffiante.

Il ritornello è un concentrato di energia che non lascia scampo ed esprime come una donna, sostituita da un’altra sia ferita ma spiega la sua volontà di andare avanti con la tua vita.

Questa canzone è stata pubblicata come singolo radiofonico senza alcun videoclip.

  1. Mosca En La Casa

Questa canzone ha un ritmo di bachata in cui si racconta la tristezza che si prova dopo la chiusura di un rapporto con una donna che si è lasciata andare ed è in trepidante attesa che ritorni il suo uomo.

Si tratta di un pezzo accattivante dove la voce di Shakira, sensuale e allo stesso tempo sobria, accompagna un testo magnifico, un malinconico squarcio narrativo fatto di giorni color grigio e disincantati, nostalgici di un amore stropicciato tra le occasioni mancate.

  1. No Creo

Ed è sempre l’amore a tornare con piena padronanza di linguaggio e di musica anche nella canzone super pop No creo, perfetta per qualsiasi giornata di sole senza presentare alcuna banalità.

Nella canzone, Shakira afferma che non crede in niente e nessuno tranne che al vero amore e, per rafforzare questa sua idea, fa riferimenti a vari personaggi.

Vi posto uno stralcio del testo:

Non credo in Venere né in Marte

non credo in Karl Marx

non credo in Jean Paul Sartre

non credo in Brian Weiss

 

basta credere nel tuo sorriso blu

e nel tuo sguardo di cristallo

nei baci che mi dai

e in tutto ciò che dici

 

  1. Inevitable

Eccoci arrivati ad una delle mie canzoni preferite di questo album, Inevitable, una ballata pop-rock cantata e composta da Shaki stessa.Questa canzone mi lascia un senso di appagamento in relazione a tutto ciò che può accadere nella vita.

In questo brano Shakira cerca di distaccarsi dal suo ragazzo, riconosce i suoi difetti e i suoi stati d’animo; non lo riesce a dimenticare facilmente, ma è rassegnata e sa che non tornerà mai più insieme a lui.

Leggendo il testo ho pensato a quanto Shakira avesse le idee chiare già a inizio carriera ed inizia ad essere una donna che dimostra grande maturità, quella maturità che le faceva cantare.

 6.Octavo Dia

Octavo Dia non è una canzone molto conosciuta. Al suo interno ha atmosfere pop.Shakira immagina il ritorno di Dio sulla Terra l’ottavo giorno dopo la creazione, vede il caos infernale in cui è sprofondato il mondo dopo essere stato creato da Lui in sette giorni di fatica.

 

Se in mancanza di occupazione

O di eccessiva solitudine

Dio non resistesse più

E si trasferisse in un altro posto

Sarebbe la nostra fine

Non ci sarebbe altro rimedio

Che adorare Michael Jackson

Bill Clinton o Tarzan

 

Curiosità: Shakira ha interpretato la canzone nel Tour Anfibio e nel Tour of the Mongoose.

In quest’ultimo, sugli schermi passava un video in bianco e nero in cui George W. Bush e Saddam Hussein giocavano a scacchi. Ciò per esprimere un messaggio più complesso di una semplice critica nei confronti della guerra in Iraq. Durante il video Bush e Hussein diventano violenti:  iniziano a “giocare” con bombe nucleari, abbandonando gli scacchi. La morte appare dietro ai due personaggi, sullo sfondo, sotto la veste di un burattinaio.

In un’intervista a MTV, Shakira ha sostenuto che nei concerti pop, solitamente, non si affrontano più di tanto temi politici, ma, in questo caso, era inevitabile parlarne. Vedere una guerra trattata come un gioco e non con la dovuta importanza, ha spinto Shakira a esprimere il suo pensiero in musica. Nella intervista ha aggiunto che  “i leader non rappresentano il popolo perché i governi sono controllati da pochi”.

All’inizio del video, inoltre, vi è in una citazione di Jimi Hendrix sullo schermo:

“Quando il potere dell’amore supera l’amore del potere, il mondo vedrà la pace”

Che dire: ecco cosa significa essere una VERA artista.

  1. Que Vuelvas

È una ventata d’aria fresca in questo album, un ritmo spumeggiante con un testo molto profondo.

In questo brano viene evidenziato un bisogno  d’amore, perché il sorriso non compare più sul volto e le lacrime toccano terra.

Un’altra canzone ballabile, un modo di trattare diversamente un tema “triste” senza buttarsi nel banale.

 

Ed eccomi finalmente alla mia canzone preferita dell’intera carriera di Shakira, Tú, secondo singolo di questo meraviglioso album nonché momento lirico per eccellenza di questo lavoro.

Tú è l’amore. In questa canzone Shakira dice semplicemente che non può vivere senza la persona amata e farà di tutto per rimanere sempre con lui nel caso tornasse, dandogli le “cose” che secondo lei non sono importanti quanto le “ossa”, la sua “follia” e i “neuroni”.

In questa canzone si nota il suo talento nella scrittura, ribadito con tanta efficacia dalla commozione e dalla tristezza che la sua voce calda riesce a trasmettere.

  1. ¿Dónde Están Los Ladrones?

Dopo lo sconforto trasmesso da Tù, le danze si riaprono con un brano divertente scritto con ironia e sarcasmo, nel quale Shakira si interroga sulla fuga di alcuni ladri che le hanno sottratto con la sua valigia anche le sue canzoni.

Dopo questo avvenimento la diva colombiana si è ripresa in fretta iniziando a comporre immediatamente i nuovi pezzi di questo disco, title-track compresa.Notare la presenza di un’armonica, da lei suonata nell’intro del brano.

  1. Sombra De Ti

Arriviamo alla penultima traccia, si tratta di un’altra ballata avente una dolcezza limpida che ti coccola fino all’ultima nota accompagnata dai vari virtuosismi vocali dii Shakira. Non si puo’ non amare questa traccia, nella maniera più assoluta.

Questa canzone è pura poesia, parla di un amore passato e di quanto la cantante cerchi di dimenticare inutilmente il proprio ex, non riuscendoci, perché la sua ombra la segue ovunque facendole ricordare i momenti passati insieme.

  1. Ojos Asì

Eccoci alla mega hit di questa era discografica, Ojos Asì, divenuta un tormentone in America Latina, Spagna, Romania, Asia e USA.

Questo brano è un mix fra le sue origini libanese e colombiana accompagnata da vocals arabi che rappresentano una preghiera (Dio dei cieli, in te c’è speranza, nei tuoi occhi vedo la mia vita, arrivo a te da questo mondo, ti prego Dio, accogli la mia supplica) ; la musica è coinvolgente e non si può fare a meno di muovere la testa durante l’ascolto.

Anche qui il testo è molto significativo: la protagonista incontra un uomo con degli occhi unici al mondo che l’hanno “rapita” all’istante. Ed è perdutamente amore.

Pensando a questo Shakira fa delle similitudini immaginando di aver conosciuto un cielo senza sole/un uomo senza terra/un santo in prigione

Nell’album Laundry Service vi è presente anche una versione in inglese di questa canzone chiamata Eyes Like Yours.

Non c’è nient’altro da dire a proposito del album. Se vi piace la voce di Shakira, vi innamorerete di ¿Dónde Están Los Ladrones? : E’ assolutamente la gemma della sua discografia, eno dei migliori dischi pop usciti spagnolo degli ultimi dieci anni.

Spiripatico

AGGIUNTA DI UMBERTO OLIVO: E’ incredibile constatare come questo progetto risulti tuttora armonioso e attuale. Sono passati quasi 20 anni dalla pubblicazione di quest’immenso e grandioso capolavoro, eppure ci troviamo ancora davanti non solo al miglior album di una superstar internazionale, ma ad uno dei dischi latini più belli che si siano mai visti sulla faccia della terra.

Non ci sono parole che possano esprimere cotanta magnificenza. Solo le note possono. Solo il connubio di emozioni che l’ascolto di questa musica produce potrà farvi capire fino a che punto arriva l’artisticità di Shakira.

La sua voce, così limpida ed espressiva, su queste note riesce a comunicare ogni singolo tipo di emozione, il tutto per un viaggio eterogeneo che non potrà non lasciarvi indifferenti.

Che ne dite di questo disco?

  • Riccardo Faiola

    Questo disco è meraviglioso, uno dei miei preferiti in assoluto:
    Ogni canzone ha un messaggio che arriva dritto al cuore!
    il mio voto per questo disco classico della musica latina è 10/10.

  • PrismaticPit

    Complimenti veramente! Articolo stupendo! Lo conoscevo già, essendo fan di shakira, ma questa recensione magnifica mi ha fatto venire voglia di risentirlo. Il mio brano preferito è octavo dìa. Ancora complimenti.

    • Grazie per me è il suo album migliore poi come ho già detto Tú è la mia canzone preferita dell’intera carriera di Shakira

  • Antogranoto

    Bellissima recensione, davvero impeccabile complimenti a chi l’ha scritta

  • Caciucco ( detto cacio)

    Fijacion oral vol 1 per me rimane the best , ma anche questo è molto bello !
    Inevitable poi la adoro <3
    Bravo spiri!! :D

  • FedEx

    Menomale che c’é Spiripatico! Bella recensione!
    Un contenuto di canzoni stupende, che contiene anche Inevitable, una delle mie preferite.
    Io peró preferisco Laundry Service e i gemelli, che considero delle vere perle.

    • Beh sono gusti, a me ad esempio Laundry Service non mi piace così tanto. Questo per me è il migliore seguito dai gemelli

  • Veronica (clean)

    Quanto è bello lo spagnolo? <3 Questa lingua è fatta per essere cantata su queste basi armoniose e non truzze o raggeaton!ù
    Sombra De Ti è molto bella!

    • FedEx

      “Questa lingua è fatta per essere cantata su queste basi armoniose e non truzze o raggeaton!”
      OgniriferimentoaTROPPECANZONIDIOGGIépuramentecasuale.

  • Breezy

    Da grandissimo fan di Shakira, ho letto con molto piacere questa recensione e riascoltato ogni canzone dell’album, una più bella e intensa dell’altra… Shakira, nonostante canti ormai da 25 anni, anche col passare del tempo ha continuato a pubblicare album uno più bello dell’altro, mai scontati o banali, ma sempre sorprendenti e magnifici… Penso però che il suo album più bello e completo sia Laundry Service, che tutt’ora non mi stanco mai di riascoltare

  • Francesco Prism

    Un disco magnifico, un must per ogni fan di Shakira, uno dei migliori album di sempre…

  • AnacondaTop

    Spiripatico potrai mai perdonarmi XD… l’album non mi piace… sono abituato alla Shakira bionda.. #Sorry L’unica che salvo è Ojos Asì..

    • Umberto Olivo

      detto da un fan di miss “cambio sempre colore dei capelli” sta cosa mi ha fatto ridere HAHAHAHAHAHAHAHAHA :P (nulla contro nicki eh :D)

      • AnacondaTop

        Hhahahahahah :’) Nel senso che sono abituato alla Shakira di Waka Waka.. quella commerciale insomma XDXD

      • Umberto Olivo

        ah mannaggia a te XD quella non è la vera SHAKIRA u.u

      • AnacondaTop

        Lo so XD

      • Quanto hai ragione!

  • Eruxaro

    Della serie: meglio tardi che mai. LOL!