shawn hook

In periodi come questo in cui sono pochissime le vere popstar di un certo livello che rilasciano musica, il nostro radar acchiappa-newbie si fa ancora più ansioso di trovare nuovi nomi aventi le potenzialità per esplodere nei prossimi mesi. Quest’oggi abbiamo individuato un ragazzo canadese che secondo noi potrebbe davvero fare bene. Dietro di lui troviamo la Universal Music per il mercato canadese e la Hollywood Records per quello mondiale: un buon assetto per dare inizio ad una carriera.

Il ragazzo di cui vi parliamo è Sam Hook ed ha iniziato a farsi notare circa un mese fa rilasciando il singolo “Sound of Your Heart”. Il brano è una bellissima jam caratterizzata da una base dotata inizialmente soltanto di piano e batterie ma che a partire dal primo ritornello si arricchisce di molti strumenti, dando così alla luce un’atmosfera evocati e d’impatto.

Molto bella la voce dell’artista ed il modo in cui questi la utilizza sulla traccia: il suo timbro è infatti delicato al punto giusto, riesce a colpirci sia sulle note gravi che nel registro acuto, ed il ragazzo se la cava decisamente bene anche con il falsetto.

Mentre la label canadese ha già fatto il suo dovere, la Hollywood Records sta iniziando solo ora a sostenere Shawn: difatti, proprio nella giornata di ieri il ragazzo ha avuto l’opportunità di esibirsi sul palco del programma televisivo di Jimmy Kimmel, uno degli show più apprezzati in USA. L’artista si è esibito sulle note del singolo che vi abbiamo già proposto e di “Relaps”, canzone inclusa nel suo EP “Analog Love”, in uscita prossimamente.

Dal vivo, Shawn ha confermato quelli che erano stati i nostri sentori nei suoi confronti: il ragazzo ha la stoffa per fare bene. Per adesso le cose sono andate bene soltanto in patria, dove “Sound of Your Heart” ha già conquistato il disco di platino ed ha sfiorato la top 20 della classifica. Vedremo cosa saprà fare Shawn nel mercato mondiale.

Di seguito le due performance proposte da Kimmel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here