Sia

Il prossimo 29 Gennaio uscirà ‘This is Acting’, il nuovo album di Sia, disco dal concept originale e molto particolare: sarà interamente composto da brani scritti e prodotti da lei per altri artisti, ma che quest’ultimi hanno poi rifiutato.

In una recente intervista a Rolling Stone, la produttrice ha rivelato com’è stato lavorare in studio con personalità del calibro di Rihanna, Kanye West, Beyoncé, AdeleKaty Perry.

Vi avevamo già parlato delle dichiarazioni rilasciate su Rihanna e West e, se lavorare con loro ha significato una totale assenza di collaborazione in studio, l’esatto opposto è stata invece l’esperienza con Beyoncé:

Lavorare con lei è come un ‘campo di addestramento alla scrittura’. Prende pezzi di produzioni di vari autori e chiede di ascoltarli mixati insieme. Alla fine della nostra collaborazione aveva qualcosa come venticinque delle mie canzoni da utilizzare per i suoi progetti ed io ero davvero eccitata di potermene tenere un paio. Sicuramente una di queste sarà nel mio album.”

Per quanto riguarda la sua famosa collaborazione con Adele, ’25’ originariamente doveva essere quasi interamente prodotto dalla songwriter australiana, ma è arrivato alla pubblicazione senza contenere nemmeno una di queste produzioni. Precedentemente Adele, sempre a Rolling Stone, aveva ‘liquidato’ la faccenda dicendo semplicemente che “Amava l’energia che si creava in studio con Sia”, senza aggiungere altro, ma quest’ultima ha giustificato la sua assenza nell’album più venduto dell’anno dichiarando:

Forse lavorare con me per Adele è stato noioso anziché soddisfacente e molto probabilmente ‘Alive’ (il meraviglioso primo singolo estratto da ‘This is Acting’, che avrebbe dovuto far parte di ’25’) era più adatta alla mia voce che alla sua.”

L’ultima artista su cui si è espressa è Katy Perry:

“Katy è alquanto dominante ed estremamente meticolosa. In verità stavo per abbandonare dopo le prime ore della nostra sessione, ma lei mi ha convinta a restare e adesso le sono grata, perchè anche una di quelle canzoni farà parte del mio nuovo disco.”

In attesa di scoprire a quali altri artisti avrebbero dovuto appartenere le canzoni che faranno parte del suo nuovo album, dopo quest’intervista sono ancora più curioso di ascoltare ‘This is Acting’ che, anticipato dai singoli ‘Alive’, ‘Bird Set Free’ e ‘One Million Bullets’, si preannuncia come l’ennesimo capolavoro di una delle produttrici e cantautrici più talentuose di questa generazione.