Sneakas è un rapper di origini israeliane che dall’età di 11 anni, trasferitosi da Tel Aviv a Manhattan, entra in contatto con la cultura hip-hop, rimanendone estremamente affascinato. Certo, gli inizia anni ’90 sono perfetti per conoscere il vero hip-hop e lui,  con le sue conoscenze del basso e della batteria, inizia a scrivere e produrre. Dopo vari anni nell’underground, Sneakas firma per la Nu Media (già produttrice per grandi artisti come Notorious B.I.G., Mary J Blige, LL Cool J, Christina Aguilera e Bob Dylan e inizia a cantare in vari locali americani.

Nel 2007, inizia una collaborazione con il rapper iraniano Mazzi e rilasciano vari video su Youtube con un discreto successo. Nel 2008, pubblica il suo primo album e tra i featured artist troviamo nientemeno che il grande Kool G Rap. Nello stesso anno viene notato da M.C. Search, rapper nei 3rd Bass, e inizia con lui un lavoro basato su un hip-hop che lanci un messaggio (ce ne fossero di più di rapper così!).

L’ultimo video rilasciato da Sneakas è cantato col rapper californiano Bishop Lamont. Il brano, “That’s What She Said”, non rientra nel progetto con M.C. Search ma è molto simpatico, al pari del video.

Il brano è liberamente scaricabile dalla sua pagina soundcloud qui. Molto bello è anche il mixtape Hebonics 101, prodotto con M.C. Search, scaricabile dal sito uffiiciale di Sneakas. Se siete stufi dei soliti testi di Lil Wayne, Rick Ross e  simili, avete finalmente l’occasione di sentire qualcosa di diverso!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here