Troppo spesso gli annunci fatti in pompa magna per comunicare al pubblico i nuovi progetti discografici, finiscono con facilità nel dimenticatoio. Basti pensare che i Best Seller della musica all’inizio sono stati snobbati e in seguito rivalutati fino a raggiungere cifre astronomiche in fatto di vendite.

Eccovi spiegato la distanza che prendo nei confronti di “BUSH”, il tredicesimo disco di Snoop Dogg di cui l’artista ha anticipato da pochi giorni la copertina dell’album.

Snoop Dogg

Di questo progetto oltre alla copertina abbiamo a disposizione il titolo del primo singolo “Peaches N Cream” e una produzione curata e gestita da Pharrell Williams (cantautore, musicista, produttore discografico, rapper, imprenditore, stilista di moda e vincitore di un Grammy), per un mix fatto di musica Funky, R&B e Pop.

“BUSH” sarà un disco che riascolteremo tra 10-20 anni? Lo sapremo presto… al momento restiamo in attesa della tracklist e della sua data di pubblicazione. 

La copertina del disco e la sua tracklist, vi piace?

AGGIORNAMENTO: E’ stata rivelata la tracklist ufficiale del nuovo progetto discografico di Snoop Dogg, in uscita il 12 Maggio 2015 via Columbia Records. Tra le collaborazioni, di rilievo sono quelli con Stevie Wonder nel brano di apertura “California Roll” e “Run Away” con Gwen Stefani. 

Tracklist: 

01. California Roll (Ft. Stevie Wonder)
02. This City
03. R U A Freak
04. Awake
05. So Many Pros
06. Peaches N Cream (Ft. Charlie Wilson)
07. Edibles (Ft. T.I.)
08. I Knew That
09. Run Away (Ft. Gwen Stefani)
10. I’m Ya Dogg (Ft. Kendrick Lamar & Rick Ross)

17 Commenti

  1. Curioso di ascoltare i duetti con Stevie Wonder e Gwen, anche se ormai lei dovrebbe concentrarsi sul suo album, spero che rilasci subito un suo singolo.

  2. Curioso per la collaborazione con Stevie Wonder e Gwen Stefani…vedremo come andrà l’album in classifica anche se penso che non farà grandi cose

  3. Che bello che Gwen collabori così tanto, magari il prossimo singolo sarà accolto meglio. Curioso anche del ft Stevie Wonder. Ma quel I’m Ya Dogg? Sembra una canzone autocelebrativa come Bitch, I’m Madonna

  4. vai snoop speriamo tiri fuori qualcosa di bello perche ultimamente la tua carriera da rap non è il massimo. tanti featuring anche di successo ma prettamente pochi versi in canzoncine pop… gli ultimi album… insomma nulla di eccezionale. a parte reincarnated che a me è piacuto molto e 7days of funk di cui si apprezza l’originalità. e il concerto di milano, che dire 1 ora striminzita 40 euro. poteva cantare per 5 ore col repertorio dche ha, si poteva sforzare un po’ di piu. go snoop

  5. Off Topic :
    Se a qualcuno interessa è uscito il documentario dei 15 anni di storia della Shady Records, dura circa una mezz’oretta.
    Parte la storia con Infinite mi sento male ( una delle migliori canzoni di Eminem ) ahahaha

  6. Finalmente torna Snoop Dogg, l’ho sempre amato e supportato, uno dei miei rapper e artisti preferiti di tutti i tempi, top 5 assolutamente.

  7. Gli ultimi progetti di snoop non mi sono per nulla piaciuti ma se torna a collaborare con pharrel potrebbe uscire qualcosa di bello in fondo hanni fatto bei lavori insieme in passato.. Insomma io rivoglio lo snoop di una volta, quello rap puro, non voglio che collabori ancora con guetta o che faccia raggae

  8. Bush d’altronde vuol dire cespuglio, non è che mi stupisce questa copertina.
    Comunque, un brano di Snoop Dogg (che mi è ‘andato di traverso’ dopo che ha insultato un omosessuale che aveva espresso su Instagram il suo disappunto) funky/pop prodotto da Pharrell (che sa fare di meglio..) sinceramente non mi invoglia ad attendere nè il singolo nè l’album.
    Rivorrei lo Snoop Dogg di Sweat o uno Snoop Dogg rap.

  9. anche lui con Pharrell wilimas?? ma bastaaa! cmq sempre meglio di david guetta LOL ma che cover strana?? dalle piante..kissà che tematiche tratterà, le solite: f*ga, droga & money LOL le cose che mi sono sempre piaciute di snoop dog erano le tipe dei suoi video LOL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here