Soul Train Awards 2014: Vincitori e Performances

,
artisti: , , , , , , , , , ,

soul-train-awards-2014-

Sono andati in onda ieri i Soul Train Awards edizione 2014, in una notte magica per tutti gli appassionati di black music.

Come in ogni anno, gli organizzatori propongono uno show rivolto sia al ‘vecchio’ pubblico che a quello più giovane, affiancando alle premiazioni in sé performance di artisti hip-hop ed R&B del momento, ma regalando anche momenti amarcord, come l’attesissima re-union di un gruppo storico come i Jodeci:

DeVante Swing, Joel “JoJo” Hailey, Cedric “K-Ci” Hailey, e Dalvin DeGrate sono tornati sul palco dopo tantissimi anni e non potevano che proporre le loro hit più rappresentative come “Freek’n You”, “Come & Talk to Me”, “Stay” e “Forever My Lady.” Momento emozionante per gli amanti del genere di lunga data, ma la presenza dei Jodeci non è stata casuale dato che stanno preparando il loro comeback album anticipato dalla nuova traccia “Nobody Wins”, presentata live proprio in questa occasione con il feauring di B.o.B. Guardate:

Il protagonista tra i più giovani, invece, è stato sicuramente Chris Brown, che non solo ha cantato le nuove “New Flame” e “Loyal” (brano che gli ha permesso di portare a casa due premi come ‘Best Collaboration‘ e ‘Best Hip-Hop Song of the Year‘), ma ha anche voluto ripercorrere attraverso un medley la sua carriera decennale… ecco allora la sua performance con “Yo (Excuse Me Miss)”, “Poppin’” e “Take You Down”:

Dopo il successo ottenuto con il debut-single “2 On“, meritava un posto sul palco dei Soul Train la promettente interprete R&B/Urban Tinashe… ed eccola allora infiammare la platea anche con il secondo singolo “Pretend”:

Ad arricchire ancor più la serata sono state le tre ‘giganti’ dell’hip-hip al femminile: Lil’ Kim, Da Brat e Missy Elliott.

Le tre femcee durante il pre-taped show hanno proposto dopo 17 anni la loro hit “Not Tonight (Remix)”, mentre durante lo show hanno omaggiato i Kool & the Gang attraverso una performance fantastica di “Ladies’ Night”, includendo un tributo alla compianta Lisa “Left Eye” e festeggiando alla fine con le colleghe Total, MC Lyte, Lady of Rage, e Yo-Yo

 

Di seguito le restanti performance della serata con Aloe Blacc, Nico & Vinz, KEM & Ledisi, e il tributo ai Kool and the Gang :

 

-

-

-

Ecco la lista dei vincitori di ques’edizione:

Best New Artist: Nico & Vinz
Centric Award: Leela James
Best Gospel/Inspirational Song: “Help” by Erica Campbell featuring Lecrae
Best Hip-Hop Song of the Year: “Loyal” by Chris Brown featuring Lil Wayne and Tyga
Best R&B/Soul Female Artist: Beyoncé
Best R&B/Soul Male Artist: Trey Songz
Album of the Year: “BEYONCÉ” by Beyoncé
Song of the Year: “Happy” by Pharrell Williams
Best Dance Performance: “Loyal” by Chris Brown featuring Lil Wayne and Tyga
Best Collaboration: “Loyal” by Chris Brown featuring Lil Wayne and Tyga
Video of the Year: “Happy” by Pharrell Williams
Best Independent R&B/Soul Performance: “Love & Sex Pt. 2″ by Joe featuring Kelly Rowland
Best International Performance: “Ministry of Road” by Machel Montano
Best Traditional Jazz Performance: “Flee as a Bird to the Mountain” by Wynton Marsalis
Best Contemporary Jazz Performance: “Stay – Soul Lifted” by Liv Warfield

Top Artisti
  • Lorenzo

    Quello di quelle tre donne sì che era hip-hop; insomma: perché ascoltare l’Azalea o la Minaj quando si ha Missy Elliott o Lil’ Kim

  • The Miseducation of Lollo

    Ho visto solo la performance di Lil’ Kim, Da Brat e Missy Elliott, le vecchie leve sono sempre le migliori. Non c’è paragone con una Nicki Minaj o Iggy Azalea.

  • Angelica

    Ho visto solo tre performance, quelle che mi interessavano di più, anche perchè i video partano in contemporanea appena si apre la pagina e si blocca tutto.
    CHRIS BROWN: Tutto troppo semplice per uno come lui. E’ stato bravo ma avrebbe dovuto proporre qualcosa più ad effetto. Nelle prime canzoni non mi ha impressionato, nelle nuove molto meglio.
    TINASHE: Dovrebbe promuove altro, l’album è molto bello e merita di essere conosciuto da un numero maggiore di persone. Nella perfomance è stata semplicemente sublime.
    FAMCEE: Brave ma un pò troppo “casiniste”.

  • Mialich

    Comunque coi video che partono da soli la pagina non è tanto praticabile haha :)

  • Mialich

    Devo ammettere che non sono tanto calato in questi generi e non sono troppo abituato ad ascoltarli, però ho guardato le esibizioni con piacere. A primo impatto sembra che per amanti del genere sia stata una grande serata e ciò che mi è saltato agli occhi è come lo “stile” di manifestazione ed artisti sia come un po’ “indietro” rispetto a quello a cui ci hanno abituato le manifestazioni più popparole, ma penso che sia più giusto dire che è stato semplicemente “più urban” (in linea coi propositi dello spettacolo). Ho visto tutte le esibizioni, se devo essere sincero non saprei come commentarle, a me è parso tutto un grande spettacolo con artisti che danno prova del loro talento sul palco senza il bisogno di avere alle spalle una scenografia a coprirli, anzi, tutto molto naturale e tanta voglia di divertirsi. Mi sono piaciuti Tinashe, Aloe Blacc, KEM & Ledisi, ma soprattutto vedere l’esibizione delle tre grandi Lil’ Kim, Da Brat e Missy Elliott che si sono fatte il culo sul palco (è così tanta la differenza tra queste esibizioni e quelle delle nuove rappers!). Molto bello l’ultimo video, tutti bravissimi. Mi sono sembrati all’altezza anche Nico e Vinz che li avevo sentiti recentemente e non mi erano parsi gran cosa. Bello tutto comunque!