adele-gym

In questi giorni un fiume di sangue sta scorrendo della città americana di Orlando. Come se non bastass la terribile e sconcertante vicenda di Christina Grimmie, bravissima cantante di soli 22 anni che è stata freddata con 3 colpi di persona mentre firmava autografi per i suoi fans, esattamente un giorno dopo un pazzo omofobo e legato all’ISIS ha dato inizio ad una sparatoria in un locale gat, uccidendo almeno 50 persone e tenendo in ostaggio tutti gli altri in una notte di terrore, conclusasi con la morte del pazzo aggressore per mano della polizia americana.

Lo sconforto ed il dolore ha colpito tutto il mondo, arrivando perfino al cuore di personaggi che solitamente non esprimono belle parole nei confronti della comunità LGBT, ed a maggior ragione quanto accaduto ha scosso nel profondo chi già di solito si batte in favore dei diritti delle persone omosessuali, in particolar modo molte delle nostre popstar preferite. In primis va citata Adele, che è scoppiata a piangere sul palco del suo attuale tour ed ha dedicato l’intero concerto alle vittime della strage:

Anche chi non era impegnato in concerti ed eventi, comunque, ha proferito parola sull’accaduto. Il mezzo più usato, come sempre, è stato twitter, piattaforma attraverso la quale moltissime superstar della musica hanno condiviso un pensiero fatto di dolore e tristezza per le vittime di Orlando.

Noi ci uniamo a tutti coloro che piangono e pregano per quelle povere persone. Speriamo solo che chi salga al potere in USA riesca a fare qualcosa per sconfiggere l’odio, in tutte le sue forme, dato che ora come ora l’America sembra averne davvero bisogno.

  • Caleb

    A seguito di fatti del genere c’è ben poco da dire, anzi, io sinceramente non so cosa dire. Il genere umano è mediocre e gesti simili inaccettabili nonché vergognosi.
    Com’è possibile che esitano persone così “inumane”, sono loro i veri “malati” non gli omosessuali…

    Belle le parole di queste star, ma soprattutto mi è piaciuta l’immagine dedicata a Cher (toccante)!

  • MUSIC is the way.

    adele è fantastica! sarà anche una delle più ricche ma non si è monatata sicuramente la testa