maxresdefault

Il ventennale dalla pubblicazione di “Wannabe” è sempre più vicino, le Spice Girls ora come ora sembrano non aver organizzato proprio nulla per festeggiare, eppure molti fan in giro per il mondo sembrano essersi attrezzati lo stesso per rendere loro un omaggio. In questo contesto si si inserisce perfettamente l’utilizzo del brano per una campagna pubblicitaria di un’associazione atta a difendere chi è vittima di discriminazioni, la The Global Goals.

In questo video, in cui la canzone viene tagliata in maniera tale da utilizzare la prima strofa, il primo ritornello e l’outro, troviamo varie ragazze provenienti da zone del mondo in cui le donne non possono ancora emanciparsi, devono vivere in una condizione di sottomissione ai loro uomini e con pochissimi diritti. Alcune di loro non possono uscire di casa senza velo, ad altre sono negati diritti per noi scontati come la possibilità di istruirsi, di guidare, anche di cantare da sole anche semplicemente su un palco di provincia, per restare in tema di di musica.

In questo video, le ragazze mimano in tutto e per tutto le scene girate 20 anni fa dalle Spice originali, ed alcune si scatenano in una formidabile coreografia da vere professioniste. Il tutto lancia un messaggio forte e chiaro, che viene spiattellato in faccia allo spettatore utilizzando un vettore infallibile: l’intrattenimento. Un video che non ha nulla da invidiare a tutti i video ufficiali che siamo abituati a vedere oggi (anzi) si incarica dunque di trasmettere un messaggio importantissimo, ed il risultato sembra riuscire dato che è già diventato virale.

Che ne pensate di questa iniziativa?

  • Cheers, buddy.

    Le tre ragazze che ci sono a 0.42 e 0.48 sono un gruppo di cantanti (davvero brave tra l’altro), quindi diciamo che un po’ professioniste lo sono. Comunque mi piace molto questo video e poi è per una buona causa quindi >>>

  • Festeggiano tutti tranne che loro…spero che ci sia una sorpresa all’ultima, anche se non ci credo, perchè sarebbe davvero molto molto triste…

    Bellissima iniziativa comunque!