Ed_Sheeran_sleeping_with_guitar

Spotify di certo può darci un’indicazione affidabile di quanto una determinata traccia stia riscuotendo il favore del grande pubblico. Il portale di streaming più famoso al mondo consente anche di creare delle playlists in base ai diversi stati d’animo, momenti della giornata oppure occasioni speciali.

La categoria “Sleep” raccoglie tutte le canzoni ascoltate dai fruitori per conciliare il sonno, ed il portale ha rivelato qualche tempo fa quali sono le 20 tracce che fanno addormentare di più gli ascoltatori di musica. E’ una cosa positiva o negativa?

Nella top 20 troviamo tantissime tracce di Ed Sheeran, ma anche diverse di Sam Smith, e ritroviamo artisti come Christina Aguilera, The Weeknd, Rihanna, Coldplay ed altri.

Ecco la lista delle 20 canzoni più soporifere (o perlomeno le più ascoltate di questa categoria) in circolazione, che ne pensate?

1. Thinking Out Loud – Ed Sheeran
2. Stay With Me – Sam Smith
3. Love Me Like You Do (from Fifty Shades of Grey) – Ellie Goulding
4. I See Fire – Ed Sheeran
5. I’m Not the Only One – Sam Smith
6. Rain for Sleep – Rain Sounds
7. All of Me – John Legend
8. Earned It (from Fifty Shades of Grey) – The Weeknd
9. Let Her Go – Passenger
10. Skinny Love – Birdy
11. Say Something – A Great Big World, Christina Aguilera
12. FourFiveSeconds – Rihanna, Paul McCartney, Kanye West
13. The A Team – Ed Sheeran
14. Tenerife Sea – Ed Sheeran
15. Give Me Love – Ed Sheeran
16. Lay Me Down – Sam Smith
17. Fix You – Coldplay
18. Photograph – Ed Sheeran
19. Kiss Me – Ed Sheeran
20. Latch (Acoustic) – Sam Smith

24 Commenti

  1. Love Me Like You Do non mi fa per nulla addormentare :/
    Ma io tipo prima di dormire mi ascolto un’ora, un’ora e mezza di musica house, dubstep, techno oppure hip hop, R&B, Urban e prima di dormire tolgo la musica e dormo, ma non mi addormento direttamente con la musica….

  2. È bellissimo sentire le canzoni dei propri idoli per addormentarsi! “Skyscraper” di Demi e “Reflections” di Mimi e buona notte a tutti!

      • Shades of Cool è sicuramente bellissima ma con tutto l’oro che c’è in UV ce ne dovrebbero essere state la metà. Va bene che non è affatto un album commerciale, però alcune tracce meritavano davvero di essere singoli e forse si sarebbe fatto conoscere di più (Money Power Glory ad esempio)

      • Per arrivare all’estremo, riproduci 5 volte (di seguito) ”Cruel World” .. buon ascolto, e addio lol

      • No, è per metterti alla prova (ci sono riuscito io lol) .. Facciamo così : West Coast per 10 volte (è più facile dai lol)

      • Infatti, fortunatamente, Lana non porta un genere adatto a tutti, è tutto fuorché commerciale e catchy (anche modo suo lo è, mi piace definirla “trascinante”). Poi chiaramente nessuno t’impone di ascoltarla. Ultraviolence è sicuramente più pesante ma rispetto a Born To Die è molto più maturo ed introspettivo

      • Ma in realtà a me piace Born To Die, ma Ultraviolence non lo reggo proprio.
        Ma il motivo non è che la trovo noiosa, ma mi trasmette tutt’altre emozioni che rilassamento e voglia di dormire lol

      • Sì, lo so, avevo letto che non apprezzi Ultraviolence. Dipende ovviamente dal punto di vista dell’individuo stesso, da come si interpreta una melodia, un testo, una determinata atmosfera. Come ha detto Courtney Love è la regina dell’angoscia ma alcune volte (vedi Once Upon A Dream) è l’unica in grado di creare atmosfere tanto soporifere e sognanti, ecco il perché del mio stupore non trovandola in classifica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here