Beh, certamente fa colpo questa nuova pubblicità anti Fumo Francese! Vado un po’ Off Topic anche io… per raffigurare lo schiavismo da tabacco si sono inventati una pubblicità dove un ragazzo ed una ragazza sono schiavi (sotto forma di sesso orale) di un manager…
smoke2
Quale razza di effetto può avere tale campagna? Sicuramente renderà attenti, visto che cartelloni (specie quella dell’uomo) attireranno gli occhi di tutti, ma sarà veramente utile per far smettere di fumare?
smoke1
Io da accanito fumatore, devo dire che mi fa semplicemente sorridere, tuttavia, raccomando altamente a tutti i nostri lettori di NON FARLO, a parte il danno fisico, scientificamente provato, il portafoglio veramente fa fatica a mantenere tale spesa, diventa veramente roba da ricchio.. ehm ricconi.

  • orsetto

    beh dico che questo post non serve a niente in un blog di musica a mio parere…….

  • loops

    Ma dai…che battutaccia

  • JAMES

    io nn li offenderei.. altrimenti sto forum nn lo vedrebbe + ness visto il target a cui fa riferimento hahahha

  • joey81

    questo post potevi evitarlo … non parla nemmeno di musica.. è discriminatorio …. battuta o no …. vai avanti anche grazie a sti ricchioni

  • R&BJunkie

    Era una battuta del tutto scherzosa! ;) Non avevo assolutamente intenzione d’offendere nessuno! Calmatevi!

  • Nile

    la battuta è pure offensiva. levarla no? grazie, un ricchione qualunuqe

  • Mr.Peps

    Già che questo vuole essere un off topic dal resto del forum, anche come già in passato detto che non partecipo molto ma osservo…voglio dire la mia.
    Io per mia fortuna non sono mai caduto nella trappola del fumo. Certo la vita e ancora lunga, si spera, e quindi il mai dire mai sarebbe d’obbligo…ma sono ottimista! :D Io purtroppo ho perso il padre per un tumore ai polmoni quando avevo poco più di 9 anni, mio fratello all’epoca ne aveva 4, e una mamma giovanissima di 28; ora non sto qui a fare la vittima, visto che nel mondo ce ne sono di tutti i colori, per non parlare delle tante storie di vita…Mio padre non era un accanito fumatore, però fumava, e già il gesto lo rendeva in qualche modo colpevole di ciò che poi è accaduto scoprendo il malore che aveva, ormai irrecuperabile. Non vi dico quante ne ho passate, perchè si sa crescere anche solo senza un genitore è difficile…soprattutto per un bimbo; e quante volte non sapete ho provato ad immaginare cosa sarebbe successo se mio padre non avesse mai fumato: certo si muore prima o dopo anche senza fumare questo è indubbio, però non è questo il ragionamento da fare quando di mezzo c’è il nostro corpo, si tratta di rispetto verso se stessi alla fine…Io con gli anni vi dirò, ho provato pure a fumare, ma l’ho fatto per confermare ciò che già pensavo nei confronti del fumo…e cioè che una cazzata tale che spilla all’anno miliardi e miliardi è una cosa inaudita; guarda caso poi ci si lamenta per i prezzi dei dischi che son alti, ma dei prezzi delle siga nessuno si lamenta o meglio è un mercato che non conosce mai crisi!!! Comunque, io ribadisco, non fumo, questo non vuole essere una morale o cosa ma solo il mio pensiero e la mia esperienza, fatto sta trovo molto immediata la campagna pubblicitaria sfruttando ancora una volta l’immagine del “sesso” come sfondo velato del tutto… ;)

  • FàN

    La battuta alla fine te la potevi pure risparmiare!

  • [m]irk0.91

    dopo aver perso il nonno meno di un mese fa per questo motivo non ho bisogno neanche di guardare questi cartelli. capisco che per molti sia una schiavitù ma bisogna fare i conti con se stessi prima o poi. buona fortuna a chi proverà a smettere ma purtroppo posso capire anche chi non ci riesce.