Anche se commercialmente il suo ultimo album “Paperwork” non è andato bene quanto i precedenti, non vuol dire che il materiale contenuto nel nono album di T.I. sia pessimo. Anzi, proprio se vogliamo parlare di risultati commerciali, l’album era partito con le migliori premesse, visto che i singoli “About the Money” con Young Thug e “No Mediocre” con Iggy Azalea avevano creato un grande hype. The Kang of South non ci sta infatti a questa perdita di interesse nel suo progetto e cerca di riaffermare con la forza il suo quarto singolo “G’ Shit”, cantato da Jeezy e dal trio Watch The Duck (sentiamo la voce di Jesse Rankins al ritornello) e prodotto da Pharrell Williams.

ti-jeezy-g-shit

Come suggerisce il titolo, è facile intuire il tema del brano. Ascoltandolo, poi, sembra di sentire un’appendice della traccia “Paperwork”, richiamata anche all’inizio del video. Parlando, quindi, del video, il direttore del video Chris Robinson parla di 11 mesi di riprese e il risultato è quasi 13 minuti di video. Il tema della canzone viene ricalcato, ma stavolta il lieto fine sperato non è scontato!

Se siete incuriositi dalla collaborazione di Tip con Jeezy, potrebbe interessarvi sapere che i due rapper sarebbero al lavoro su un joint album, dal probabile titolo “Dope Boy Academy”. Forse altra “G’Shit”!

3 Commenti

  1. A me T.I piace, è molto bravo.
    Delle canzoni rilasciate adoro No Mediocre, New Natio al Anthem, About The Money, I Need War.
    Questa mi piace anche
    l’album è un ottimo lavoro

  2. Faccio le veci di Pojke:
    Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a lunedì ore 00.00
    Votate in tanti grazie :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here