Talib Kweli l’aveva annunciato quasi dall’inizio del rilascio del suo nuovo album “Gravitas” che avrebbe rilasciato il video per “Violations”. Finalmente l’attesa è finita. Nel brano, Talib Kweli attacca i giovani rapper, che entrano nel mondo musicale già permalosi, ma non è quello il mondo del rap! Rappa, infatti, nel primo bridge “Il modo in cui il sangue [intesa come fatica, anima e passione, NdT] può dire se sei davvero un artista“. Rispetto al solito Talib Kweli, quello di “Violations” è meno “conscious” del solito, probabilmente influenzato dai versi di Raekwon, che si concentrano più sul fare soldi.

Video thumbnail for youtube video Talib Kweli ft. Raekwon – Violations | video premiere

Il video è affidato all’amico di Talib, il rapper RA The Rugged Man (che, ricordiamo, ha collaborato con Talib in “Learn truth“). Il video non è eccezionale, ma ricordate che state ascoltando le parole e le rime due abilissimi autori e due flow che insieme fanno una delizia per l’Hip-Hop. Questo è “Gravitas”, ma penso che Talib Kweli avrebbe dovuto pubblicare sin dall’inizio questo video!

  • Vincenzo

    Anche io penso che sarebbe stato meglio sparare questa cartuccia fin da subito.Comunque è una bomba,pochi cazzi…