A sole poche ore dal rilascio di “New leaders” con gli UnderAchievers, Talib Kweli rilascia anche il video per “The Worrmhole”, primo brano che abbiamo conosciuto di questo nuovo lavoro. Nella canzone, prodotta da Oh No, Talib Kweli attacca quelli che si sentono perseguitati dagli Illuminati, spiegando come sono nati e dicendo che chiunque crede in loro è in realtà sviato, perchè i mali della società sono ben altri. Sono “la Federal Reserve, la Banca Mondiale e l’FMI che aiutano i poveri a diventare più poveri e tu sei in debito finchè non esali l’ultimo respiro“. Ma sopratttutto, rappa Talib Kweli sul finire del suo verso, “Non sono gli Illuminati che preoccupano me, ma la mancanza di energia spirituale, le tendenze suicide, soldati ignari nelle fila nemiche“.

wormhole

A questa interessantissima canzone, Talib Kweli dà immagini di vero effetto, montate da Federico “C Sik” Lopez. Il video si apre con 2pac e si chiude con le scene del film “Nella giungla di cemento” (“Menace II society”) dell’outro. Il 15 dicembre è davvero vicino!