Ecco la copertina di “22”, nuovo singolo della cantante Country-Pop Taylor Swift per il mercato Britannico:

Con il suo ultimo album “Red” Taylor Swift sta ottenendo un grandissimo successo, sia in patria che a livello internazionale. Negli States il disco sta andando fortissimo e la cantante ha già pronta la nuova mossa per il mercato inglese. Nel Regno Unito la cantante invierà alle radio “22”, brano maggiormente fedele al suo stile, che si discosta notevolmente dalle influenze dubstep dell’attuale singolo “I Knew You Were Trouble”.

Proprio come i Maroon 5 in precedenza, anche Taylor ha realizzato l’album più Pop della sua carriera grazie all’aiuto dell’hit maker Max Martin ed il suo team.

Indubbiamente il lavoro è stato proficuo e questi singoli maggiormente mainstream hanno contribuito a far conoscere ancora di più il suo nome anche al di fuori del territorio americano.

29 Commenti

  1. carina ma avrei puntato su qualcosa di forte come red o su un ballata come all to well..se proprio doveva estrarre qualcosa per rimanere fedele al suo stile avrei puntato su stay

  2. Allora,ho amato alla follia “I knew you were trouble”,”Ronan” e “We are never ever gettin back togethere”,e ho detestato “Begin again”…”22”,come l’ultima citata,è una canzoncina x me inascoltabile.mi ricorda la Taylor vecchia maniera,pre-“Red” ,che non ho mai sopportato come genere musicale…peccato

  3. Carina,ma non il mio genere…preferisco di gran lunga “Ronan”,”We are never ever gettin back togethere” e “I knew you were trouble”….Max Martin è un genio,l’ho sempre pensato da 14 anni a questa paerte…e cioè quando l’ho scoperto con Britney Spears…

  4. 22 è una canzoni molto carina, orecchiabile e spiritosa. di certo non la sua classica canzone country, ma direi che con l’ultimo album si è distanziata un sacco da quel genere!

  5. 22 è carinissima :3 anche se non la reputerei una tra le canzoni più belle di Taylor. Ma io voglio un video musicale per questa peròòòòòòòò! Dato che è solo singolo inglese non credo che ci faranno un video giusto?

  6. Sono tutte uguali, come le altre non riesco ad ascoltarla.. Voce che distrugge le orecchie, mamma mia intonata magari non dico di no, ma squillante.. ti uccide O.O L’uniche “belle” del cd sono Red e Trouble
    PARERE PERSONALE.

    • Ma sempre ad ataccarla stai? Lo abbiamo capito che ti da fastidio perchè ti sei reso conto che molto probabilmente l’album più venduto del 2013 sarà il suo e non ARTPOP come tu speravi ma cerca di comportarti in maniera un pò più matura!

      • Oddio che malato, imparate ad accettare le critiche -.-
        Comunque vedremo quale cd venderà di più alla fine, già che hai tirato in ballo ARTPOP (che non c’entrava nulla ma tanto sapete solo attaccare voi)

  7. " la cantante invierà alle radio “22”, brano maggiormente fedele al suo stile "
    ma da quando? O.O "22" è stata realizzata con la collaborazione di max martin e shellback che sono gli stessi di WANEGBT e "I knew you were trouble"!
    chiunque abbia ascoltato più di due canzoni di taylor sa benissimo che il suo solito stile è ben altro!

  8. Dance? Scherzi vero? Comunque è ovvio che abbia puntato sui singoli piu’ commerciali per farsi conoscere, come fanno tutti! Red rimane comunque un album prevalentemente(piu’ dei 3/4) Country-Country/Pop, se non ci credi ascoltalo. Se non sai, invece, o se ti da fastidio il suo successo internazionale, non parlare!

  9. ottima scelta anche se l avrei tenuta piu per l estate e avrei fattu uscire appunto a marzo una canzone come all to well oppure state of grace! a sto punto spero che una di queste due sia il singolo americano!sarebbero elle 2 release diverse che si incrocino poi a giugno scambiandosi!

  10. Ma questa ormai fa solo canzoni pop/dance? o.O se ora qualche fan di questa ha il coraggio di dire che non si è venduta al pop per farsi filare fuori dagli USA lo mando a quel paese!

  11. Questa ragazza ha talento, è semplice..forse è anche per questo che piace molto. A me non dispiace che abbia fatto un paio di canzoni più pop. Nessuno le può dire che l’ha fatto per interesse perchè Speak now è stato un album do notevole successo e non penso che ne avesse così bisogno. Non ci vedo nulla di male se una che parte con un genere poi ne vuole proporre anche altri..alla fine non ha lanciato brani da dancefloor :)

    • Hai ragione, considerando l’enorme successo di Ed Sheraan in Inghilterra sarebbe stata la scelta migliore, poi la canzone è una bomba.

  12. Carina.. già più nel suo stile! però in US se vuole continuare bene secondo me dovrebbe estrarre 'red' :P….. ps: perché non si possono estrarre dovunque gli stessi singoli?!?!.. si fa solo confusione così, boh mia opinione :P

  13. Che sia solo per il Regno Unito. Per gli US sarebbe molto meglio Red o Everything has changed, State of Grace, Starlight, All too well. E cmq 22 è pop quindi non molto fedele al suo stile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here