La cantante americana Taylor Swift è stata scelta dalla produzione di The Voice US per svolgere il ruolo di advisor nella settima edizione del programma in onda dal 22 settembre.

L’advisor è un’aiutante dei coach durante la fase delle battles, il quale dà consigli e suggerimenti ai componenti di tutte le squadre. Nel suo compito quindi Taylor Swift si affiancherà al giudice dei duellanti e all’advisor personale scelto dal coach. Per fare un esempio Pharrell Williams collaborerà con Alicia Keys (scelta da lui) e con Taylor Swift (scelta dal programma). Nella precedente edizione di The Voice US a questo ruolo era stato affidato a Chris Martin.

Taylor-Swift-Drops-New-Song-Video-Announces-New-Album

Insomma, come se non bastasse,  Taylor Swift aumenterà ancora di più la sua visibilità durante l’autunno, periodo che la vede già tra le maggiori protagoniste.

7 Commenti

  1. Non mi sembra per niente adatta a prendere il posto di coach, ma, comunque, contenti quelli di The Voice, contenti tutti. Spero solo che si occupi più del come comportarsi sul palco che della tecnica, visto che è quello il punto più debole di Alicia, e nemmeno così tanto.

  2. mah, questo ruolo non mi sembra adatto a lei… lei è una grande cantautrice, ma a livello vocale è seconda a molti, e non puà permettersi neanche lontanamente di reggere il confronto con alicia keys

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here