Non solo Cher Lloyd, nella serata del 19 agosto a Los Angeles, Taylor Swift ha invitato un’altra ospite: Sara Bareilles. Negli ultimi 10 giorni si è sentito molto parlare della cantante perchè il suo singolo “Brave” presenta delle somiglianze con il nuovo singolo di Katy Perry “Roar” soprattutto nella base musicale. Proprio “Brave” è stata scelta dalle due cantanti per duettare insieme. Taylor ha accolto calorosamente la cantante invitando tutto il pubblico a cantare insieme a loro. Le due hanno dato vita ad una bella performance. “Come con “Want U Back” anche in “Brave” Taylor ha lasciato l’ospite cantare la prima strofa per poi  cantare parte della seconda e infine la padrone di casa  Taylor prima dell’ultimo ritornello ha fatto un ringraziamento a Sara incitando ancora il pubblico.

Intanto “Brave” va sempre meglio su iTunes US, attualmente si trova alla posizione 15 una posizione ottima considerando che il giorno dell’uscita si “Roar” si trovava alla posizione 55. Non c’è dubbio quindi che l’improvviso boom del singolo di Sara Bareilles sia dovuto al nuovo singolo di Katy Perry. Sarà interessante vedere se la cantante farà qualche commento riguardo la somiglianza tra i due brani.

taylor staples center

 

Tornando a Taylor Swift, la country-pop star si trova a Los Angeles per 4 concerti sold-out del suo Red Tour allo  Staples Center di Los Angeles. Questi 4 concerti si vanno ad aggiungere ai 7 precedenti concerti sold-out realizzati allo Staples Center da Taylor per un totale di 11 concerti sold-out che le permettono di superare Madonna,  Justin Timberlake e Britney Spears ( a quota 8) diventando così la cantante con più concerti sold-out allo Staples Center. Per celebrare questo record si è allestita pure una conferenza stampa a cui si riferiscono le foto.

16 Commenti

    • Canada 320’000 copie
      Inghilterra 300’000
      Giappone 250’000
      Australia 210’000
      Germania 100’000
      Francia 50’000
      Brasile 40’000
      Svizzera 30’000
      Nuova zelanda 30’000
      Irlanda 25’000
      Italia 20’000
      Svezia 20’000
      Messico 20’000
      Norvegia 20’000
      Finlandia 15’000
      Belgio 15’000
      Olanda 12’000
      Spagna 12’000
      Portogallo 10’000
      Danimarca 10’000
      Venezuela 7’000
      Polonia 5’000.
      E si non se la fila proprio nessuno fuori dagli Stati uniti basta vedere solo le vendite in Inghilterra uno dei paesi europei più importanti come vendite di dischi. Pensa ai tuoi artisti che magari fanno peggio.

  1. Bravissima Tay che continua a battere record su record e chissà quanti ne batterà ancora. Speriamo che con il Red tour venga in Italia o almeno vicino è imperdibile!

  2. Veramente “Brave” è uscita parecchio tempo prima di “Roar”, quindi semmai è quest’ultima che somiglia alla prima e non il contrario (“Brave” poi è migliore sotto tutti i punti di vista).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here