Taylor Swift si appresta a debuttare alla grande nelle charts, già vendute 400 mila copie!

Taylor Reputation Pre-Order

Noi personalmente troviamo abbastanza inquietante comprare un disco in pre-order, ossia senza sapere cosa conterrà, eppure, Taylor Swift, sembrerebbe aver convinto con i brani fin ora rilasciati da “Reputation”, tanto da aver già venduto in pre-order diverse copie del suo nuovo album!

“Ready For It”, “Look What You Made Me Do“, “Gorgeous”, “Call It What You Want“, sono i 4 brani già svelati da questo progetto discografico, e tutti hanno raggiunto la top20…

Secondo gli insiders, la cantante country-pop convertita al Pop puro, avrebbe già venduto solo in pre-ordini la bellezza di 400 mila copie!

“I pre-orders di Reputation di Taylor Swift hanno già raggiunto le 400 mila copie. E diventano così per la catena Target, l’album con più pre-ordini di tutti i tempi! Secondo la Big Machine, i numeri di pre-order sono al doppio di quelli di 1989. I conteggi sono stati fatti in base alle vendite su itunes, target, walmart, amazon e il sito della Swift”

I suoi album precedenti, 1989 del 2014, Red del 2012, e Speak Now del 2010 hanno tutti venduto più di 1 milione di copie nella prima settimana di vendite, e questo potrebbe facilmente avvenire anche con il nuovo disco “Reputation”, facendola diventare assolutamente il potere commerciale da battere di questi tempi.

Per ora lo scettro della migliore first week da parte di una donna in questo 2017 appartiene a P!NK, ma già con i numeri di pre-orders, la Swift avrebbe battuto la concorrenza.

Sarà interessante scoprire i numeri effettivi la settimana del 10 novembre, data nel quale verrà rilasciato il disco.

  • MUSIC is the way.

    sappiamo che i numeri sono esageratamente alti rispetto alle altre pop girls e non ne trovi un motivo, cmq sono contentissimo e sono contento anche della top 3 album femminili /vendite femminili dell’anno
    – reputation
    – beautiful trauma
    – witness

  • Lorenzo

    Non riesco ancora a capacitarmi di questo suo perdurante ed immutato successo ciclopico: sono davvero senza parole. Sicuramente dominerà le charts di singoli ed album di settimane ma, se il 17 dovesse tornare anche Em, la sfida sarà dura ed interessante.

  • Luthien

    Malgrado l’assenza totale di promozione, secondo me anche questa volta debutterà con più di un milione di copie nella sua prima settimana in America, dove praticamente lei è amatissima. Inoltre è una delle poche, se non proprio l’unica, che non ha dovuto subire abbassamenti di numeri per via del suo cambio di immagine e, soprattutto, di musica. Nonostante gli americani l’avessero sempre amata per il country, non le hanno mai voltato le spalle nemmeno quando lei ha smesso di proporre questo genere, a differenza di altri cantanti che invece hanno “pagato a caro a prezzo” il loro cambio d’immagine.