A pochi mesi dall’arrivo di Reputation, Taylor Swift si prepara ad annunciare anche il tour mondiale del 2018

che promuoverà il suo nuovo disco, con delle novità importanti per chi sta già pensando di acquistare i biglietti.

Pare che l’annuncio delle date arriverà a breve e per cercare di soddisfare nel migliore dei modi l’enorme richiesta del pubblico, chi vuole può già assicurarsi un posto al concerto partecipando ad un

programma di pre-registrazione su Ticketmaster, così da garantirsi l’opportunità di un accesso prioritario all’acquisto dei biglietti per le date americane.

L’iniziativa intitolata “Taylor Swift Tix powered by Ticketmaster Verified Fan” è semplice ma efficace: creando un account sul sito di Ticketmaster entro il 28 novembre si avrà la possibilità di essere inseriti nella lista d’attesa dei cosiddetti “fan autenticati”.

Una volta entrati a far parte della lista, gli utenti potranno pre-ordinare l’album e acquistare il merchandising ufficiale dell’artista, oltre a prendere parte ad una serie di attività ad esse collegate.

Ad ogni acquisto aumenterà la possibilità di accumulare punti e guadagnare posizioni nella lista d’attesa. Le posizioni più alte nella lista saranno infatti quelle che avranno precedenza al momento dell’acquisto dei biglietti.

Ancora una volta Taylor Swift dimostra un grande senso degli affari, sfruttando un’iniziativa contro il bagarinaggio online per massimizzare il più possibile i profitti che ne ricaverà. Considerando che i fan più accaniti potrebbero acquistare più di una copia del nuovo album per scalare le posizioni della lista d’attesa, la cantante potrebbe tranquillamente assicurarsi vendite altissime per il debutto di Reputation.

Ma non è finita qui!

Taylor Swift ha avviato una partnership con UPS (servizio di corriere per la consegna a domicilio)

che farà circolare negli Stati Uniti i suoi mezzi di trasporto con la riproduzione della copertina di Reputation sulla fiancata. L’iniziativa servirà non solo a rendere partecipe il maggior numero di persone possibile dell’imminente uscita dell’album, ma anche a promuovere un concorso per i clienti UPS con il quale si possono vincere dei pacchetti VIP per il tour che includono biglietto, viaggio aereo, albergo e cena.

Taylor Swift manca dall’Italia dal 2011, quando portò a Milano lo Speak Now World Tour. Il Reputation World Tour segnerebbe il suo ritorno nel nostro paese dopo sette anni di assenza.

 

  • Stè Silvestri

    Come sempre, grande donna del business.

  • Swiftie

    Geniale, ancora una volta riesce a sorprendere tutti e a creare qualcosa di incredibile.

  • Basica alla riscossa

    Un lavoro con i fiocchi

  • MicheleT

    Che team!!!

    • Vamos a la Muerte

      Ma per il momento questo vale solo per gli Usa. O mi sbaglio?

      • MicheleT

        Così sembra

      • Vamos a la Muerte

        Grazie. Il richiamo finale all’Italia mi aveva fatto venire dei dubbi…

  • Fra

    Chapeau per la perfetta gestione! Sarebbe bello se tutte le case discografiche trattassero così i loro artisti!!

  • DREW.

    Porca miseria le hanno pensate proprio tutte, brava Taylor e il suo staff!