Termanolgy ha rilasciato da poco il nuovo EP “Mas G.O.Y.A.”, interamente prodotto da Shortyfuz. Il rapper e produttore , però, torna un attimo indietro e rilascia il video per “Back in the day”, estratto dal precedente l’album “G.O.Y.A.”, rilasciato l’anno scorso e anch’esso prodotto da Shortyfuz.

Video thumbnail for youtube video Termanology - Back in the day | video premiere

Nella traccia, Termanology riflette sui suoi primi passi nell’hip-hop. Il rapper fa una prima considerazione sui singoli che vengono pubblicati adesso. La maggior parte di essi ha una vita breve, resistendo nella memoria solo finchè resistono nella classifiche. Ma non è questo il tipo di hip-hop che fa lui. Termanology non cerca le luci della ribalta con un solo singolo senza senso che lo farà vivere di rendita per sempre. Tornando a pensare alla sua entrata nel rap, Termanology canta: “Ho sacrificato tutta la mia vita per ciò che ho scritto: il sangue, il sudore, le lacrime, la casa senza luci. Per non parlare di pidocchi, scarafaggi e topi, i dolori di pancia per essere affamato la notte e gli incubi che ho sopportato per essere povero“. Su un beat dal sapore old school (e con i vocals di “Jesus Walks” di Kanye West), Term ambienta il video sulla strade di Baltimora (non certo la sua città d’origine), tra palazzi diroccati, che probabilmente gli ricordano le scarse condizioni in cui è vissuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here