Testo canzone Ciao – Deleterio

17 marzo 2014
artisti:

Leggi il testo della canzone Ciao di Deleterio

Leggi il testo della canzone Ciao di Deleterio

Ehi fratè
ehi fratè
senza nemmeno dirci ciao
ehi fratè
non riesco neanche a dirti ciao
ciao ciao
ehi fratà
volevo solo dirti ciao
ciao ciao
fratè
volevo solo dirti

Che il cielo di Napoli è sempre azzurro
come gli occhi del piccolo Arturo
ti ho promesso e ho mantenuto
e di quegli infami non c’è più nessuno
c’ho 50 mila euro
così non parti da zero
tutti vestiti di nero
brindiamo ad un nuovo sentiero
nome e soldi vanno mano in mano
se perdi l’uno perdi anche l’altro
sai tuoi cugno è strano
mi fa ciao da lontano
mi affacciavo dal piano
affascinando mi affezionavo
dirti del primo bacio
fino al mio primo sparo
tutti hanno dei sogni
ma non tutti vivono un incubo
non avevamo scelta
piccoli come un microbo
urlare al mondo
abbiam bisogno di aiuto
vieni a darcelo
e lui ci fa criminali
e noi orgogliosi di esserlo
la vendetta è un piatto che va servito caldo
non è una guerra fredda
faccio fuoco e inferno sulla terra
capisca chi capisca
il fatto è che davvero siamo soli
finché morte non ci unisca

Ti hanno preso e ti hanno messo dentro
ehi fratè
senza nemmeno dirci ciao
pensa a come rompere il silenzio
ehi fratè
non riesco neanche a dirti ciao
ciao ciao
ehi fratè
volevo solo dirti ciao
ciao ciao
fratè
volevo solo dirti

Ciao è fondamentale
il mondo è come il tao
e non sai mai cosa ti capita
fra se il bene o il male
l’ultimo saluto ciao
troppo sangue, troppe pene
il tuo volto sul giornale
lo conosco troppo bene
frate, in giro fino a quando
gli uccelli già cantavano
giovani prigionieri
un sogno fa, Guantanamo
zio siamo cresciuti male insieme
fra cartine e tessere
tu sei rimasto per strada
io ho continuato a crescere
fatti una vita per stare fuori dai guai
ridono per ciò che dici
ma credono a ciò che fai
parlavi una volta sola
dopo era sangue che cola
l’ambiente non lascia scelta fra
e tu hai scelto la pistola
siamo soli al mondo
fuori per la strada
o dentro un buco immondo
con le bestie
grate alle finestre
che ti isolan il mondo
tieni duro, io t’aspetto fuori
sopra un Jaguar nero
ti scrivevo fra
perché volevo
solamente dirti ciao

Ti hanno preso e ti hanno messo dentro
ehi fratè
senza nemmeno dirci ciao
pensa a come rompere il silenzio
ehi fratè
non riesco neanche a dirti ciao
ciao ciao
ehi fratè
volevo solo dirti ciao
ciao ciao
fratè
volevo solo dirti

VOLEVO SOLO DIRTI
CIAO
VOLEVO SOLO DIRTI
CIAOOOOOOOOO

Vota la qualità di questo testo:
1 Speaker2 Speakers3 Speakers4 Speakers5 Speakers6 Speakers7 Speakers8 Speakers9 Speakers10 Speakers
6 voti registrati - media dei voti: 5,00 su 10)
Loading...Loading...